http://www.toptesti.it
http://www.toptesti.it
Brunori Sas sbanca il Rendano: nessuna incertezza

Brunori Sas sbanca il Rendano: nessuna incertezza

20/03/2018
  • Brunori Sas

La Brunori Sas, dopo il successo di sabato scorso al teatro Rendano di Cosenza, ieri sera ha concesso il bis casalingo regalandosi un nuovo tutto esaurito. Nel mezzo anche la data di Bari, perché il ferro va battuto finchè è caldo, e adesso è rovente.

L'evento è stato organizzato dalla Fondazione Lilli, da 14 anni in prima linea per dare sostegno alla ricerca e alla lotta contro il cancro, e con la quale Dario Brunori ha stretto nel tempo un sodalizio vincente.

"Canzoni e monologhi sull'incertezza" si intitola lo spettacolo della band calabrese, portato in giro per lo stivale, da Udine a Catania. Non un semplice concerto, ma una chiacchierata tra amici, nella quale c'è sempre uno che tiene banco, raccontando fatti di vita vera, e gli altri che partecipano divertiti, tra fragorose risate e naturali immedesimazioni.

Va benissimo anche agli orchestrali che, tra l'esecuzione di un brano e l'altro, hanno modo di diventare spettatori, ascoltando le parole di Brunori. Un Brunori che stavolta evidenzia quella condizione di color che son sospesi, che si trovano schiacciati tra il potere attrattivo delle novità e il timore del cambiamento, che tengono un piede nella rassicurante provincia e un altro nella sfavillante metropoli, che rimandano il momento in cui dovranno prendere delle decisioni e in cui dovranno agire.

Brunori non ha paura di mostrarsi vulnerabile, anzi, vuole condividere i propri limiti con il pubblico. Vuole mettersi al fianco dei suoi fan e passare in rassegna le fragilità umane, partendo dalle sue.

Tutto questo viene affrontato con la solita travolgente leggerezza, in quel riuscitissimo mix di citazioni dotte, pillole domestiche, ciottoli di paese e deriva moderna: da Socrate a Joggi, da Tomasi di Lampedusa alla pasta al forno, dall'instagrammata ossessiva alla spiaggia di Guardia.

Ci sono anche le canzoni, intime, acustiche, quelle funzionali al percorso che il cantautore ha voluto tracciare e che si integrano con una certa atmosfera. Ci sono le trovate geniali, che trasformano dei passaggi scontati come il bis obbligatorio in qualcosa di originale. Ci sono le idee spalmate su due ore abbondanti di spettacolo.

Nella serata in cui si canta e si suona dell'incertezza, è proprio il suo menestrello a non lasciare dubbi: Dario Brunori non delude mai, Dario Brunori è una certezza.

Temistocle Marasco

Ti piacciono i nostri articoli? Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!

NEWS NELLA CATEGORIA: CONCERTI ED EVENTI

Beret: breve storia bella di un fenomeno autoprodotto

L'aereo ha una hostess speciale: è Laura Pausini

News dal mondo della musica

Foo Fighters: incredibile performance di un fan salito sul palco!

Foo Fighters: incredibile performance di un fan salito sul palco!

I Foo Fighters, durante i loro concerti, hanno preso la consuetudine di far salire un fan sul palco per suonare con loro. In genere va sempre bene, ma stavolta il risultato è andato oltre le attese. [..]

Avicii: vietato morire

Avicii: vietato morire

Avicii era un dj e produttore discografico svedese, stella della musica elettronica mondiale. E' stato trovato senza vita in Oman, dove stava trascorrendo un periodo di vacanza con alcuni amici. [..]

Concertone 1 maggio a Taranto: il monopolio di Roma è finito

Concertone 1 maggio a Taranto: il monopolio di Roma è finito

Dal 1990 il 1 maggio è sinonimo di concertone in piazza San Giovanni in Laterano, Roma. Da qualche anno però c'è un'alternativa che, col passare del tempo, ha raggiunto dimensioni inattese: Taranto. [..]

Ivano Fossati canta Giorgio Gaber: il nuovo album

Ivano Fossati canta Giorgio Gaber: il nuovo album

Ivano Fossati è impegnato nelle presentazioni indoor del suo nuovo album "Le Donne Di Ora", ventunesimo in studio del cantante di Genova. Il lavoro è dedicato a Giorgio Gaber, scomparso nel 2003. [..]

Amikristi & The Bad Sisters: il lato oscuro della dimensione artistica

Amikristi & The Bad Sisters: il lato oscuro della dimensione artistica

Amikristi & The Bad Sisters è un progetto tutto al femminile nato nel 2005 da una falò alimentato a pennelli e cavalletto: un'esperienza da pittrice, che lei stessa ha definito "fallimentare", ha condotto Amikristi al cambiamento. [..]

Progetto Willy Damasco: indie, mistero e Alberto Tomba

Progetto Willy Damasco: indie, mistero e Alberto Tomba

3 brani interessanti, il volto che non c'è, la rete che premia il merito: progetto Willy Damasco. [..]

Mariah Carey: "soffro di disturbo bipolare"

Mariah Carey: "soffro di disturbo bipolare"

Mariah Carey ha svelato di essere affetta da disturbo bipolare da più di 17 anni. Alla base di un carattere cangiante e difficile da gestire ci sarebbe proprio questo. [..]

Scompare "Despacito" da Youtube: attacco hacker al video da 5 miliardi di visualizzazioni

Scompare "Despacito" da Youtube: attacco hacker al video da 5 miliardi di visualizzazioni

Hacker ridicolizzano i sistemi di sicurezza di Youtube oscurando alcuni video di brani famosi per diverse ore. "Lo abbiamo fatto per gioco". [..]

Elvis Presley: i demoni interiori del re raccontati dalla ex moglie Priscilla

Elvis Presley: i demoni interiori del re raccontati dalla ex moglie Priscilla

Priscilla, ex moglie di Elvis, di recente ha raccontato alcuni aspetti dello stile di vita del re durante il loro matrimonio, durato dal 1967 al 1973. [..]

Frances Bean Cobain, figlia di Kurt, ha pubblicato la sua prima canzone

Frances Bean Cobain, figlia di Kurt, ha pubblicato la sua prima canzone

Frances Bean Cobain, figlia di Kurt Cobain e Courtney Love, ha pubblicato su Instagram la sua prima canzone. Tante paure accompagnano questo video, che apre la strada al vero nemico dei figli d'arte: il confronto. [..]

Bon Jovi scrive la giustificazione alla baby band che gli apre il concerto

Bon Jovi scrive la giustificazione alla baby band che gli apre il concerto

Se ci si assenta a scuola, si deve portare la giustificazione. E a 3 ragazzi texani che gli hanno aperto il concerto, la giustificazione l'ha firmata proprio Jon Bon Jovi. [..]