http://www.toptesti.it
http://www.toptesti.it
Calabrians City Rockers: un'istantanea della musica made in Calabria

Calabrians City Rockers: un'istantanea della musica made in Calabria

14/04/2015

Un modo per veicolare le tante realtà musicali che vivono e suonano (nel)la nostra regione. Un’istantanea della musica prodotta in Calabria insomma. Calabrians City Rockers, nasce dalla volontà di promuovere la scena calabrese e per dimostrare come questa, ormai da diversi anni, non sia seconda a nessuno. Calabrians City Rockers vol.1 è un’idea di Vladimir “KayaDub” Costabile, (già leader di Taranta Terapy, produttore, dubmaster e fonico per Brunori Sas, Di Martino) e co-prodotta grazie alla sinergia fra Sound Factory, KayaStudio, LoStanco.com (realizzazione contenuti video), rifo_vd (progetto grafico), Francesco Cangemi (comunicazione) e registrata dai fonici-produttori calabresi Alex Adriano, Mike Gazzaruso, Francesco Malizia e lo stesso Vladimir Costabile. Ospita, al suo interno, la musica di Al the Coordinator, (AllMyFriendzAre)Dead, Black Flowers Café, Captain Quentin, Dissidio, Duff, Emily witch, Speaking and Looping, Kyle, Maieutica, Monotype, Parkwave, Snapshot, Statale 107 bis, Tomfool project, Twist contest e White socks, Kumè Trio & KayaDub, SpikE feat Bia (Bia and the Cloudy Days) e Jkob feat Libberà. In più, per lanciare la compilation e per permettere la più ampia visibilità agli artisti, la compilation è visibile sul canale Youtube dei Calabrians City Rockers, con interviste e backstage effettuati durante le registrazioni per permettere di conoscere meglio gli artisti e che troverete anche su tutti i profili social del progetto a cura de lostanco.com.

Seguite il progetto Calabrians City Rocker vol. 1 sui nostri profili social:
-su Facebook basta cercare Calabrianscityrockers
-su Twitter digitate @calabrianscityr
-su Instagram cliccate calabrianscityrockers
-su Youtube cercate il canale Calabrians city rockers

Elenco degli artisti e nomi dei brani:
The hunter’s prayer di Al the Coordinator
Apocalipse wow di (Allmyfriendzare)Dead
Do what you will di Black Flowers Café
The spiral’s circle di Emily Whitch
End of porn di Speaking and Looping
Appitchami di Maieutica
Questo deserto di Statale 107 bis feat. Bader Dridi
Tribes di Tomfool project
Cecì di Twist contest
No return di White Socks
Say no no no to the lady di Captain Quentin
Momenti felici di Dissidio
Dog star di Kyle
Artic summer di Parkwave
L’astronauta di Duff
Mind distortion di Monotype
Breakfast on the moon di Snapshot
No games di Spike feat. Bia
Zole di Kumè trio and KayaDub

Francesca Flotta

Ti piacciono i nostri articoli? Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!

NEWS NELLA CATEGORIA: CONCERTI ED EVENTI

Muse: In "Drones" non c'è abbastanza amore...

Primo Maggio 2015 Roma: ecco gli artisti che saliranno sul palco.

News dal mondo della musica

Concertone 1 maggio a Taranto: il monopolio di Roma è finito

Concertone 1 maggio a Taranto: il monopolio di Roma è finito

Dal 1990 il 1 maggio è sinonimo di concertone in piazza San Giovanni in Laterano, Roma. Da qualche anno però c'è un'alternativa che, col passare del tempo, ha raggiunto dimensioni inattese: Taranto. [..]

Ivano Fossati canta Giorgio Gaber: il nuovo album

Ivano Fossati canta Giorgio Gaber: il nuovo album

Ivano Fossati è impegnato nelle presentazioni indoor del suo nuovo album "Le Donne Di Ora", ventunesimo in studio del cantante di Genova. Il lavoro è dedicato a Giorgio Gaber, scomparso nel 2003. [..]

Amikristi & The Bad Sisters: il lato oscuro della dimensione artistica

Amikristi & The Bad Sisters: il lato oscuro della dimensione artistica

Amikristi & The Bad Sisters è un progetto tutto al femminile nato nel 2005 da una falò alimentato a pennelli e cavalletto: un'esperienza da pittrice, che lei stessa ha definito "fallimentare", ha condotto Amikristi al cambiamento. [..]

Progetto Willy Damasco: indie, mistero e Alberto Tomba

Progetto Willy Damasco: indie, mistero e Alberto Tomba

3 brani interessanti, il volto che non c'è, la rete che premia il merito: progetto Willy Damasco. [..]

Mariah Carey: "soffro di disturbo bipolare"

Mariah Carey: "soffro di disturbo bipolare"

Mariah Carey ha svelato di essere affetta da disturbo bipolare da più di 17 anni. Alla base di un carattere cangiante e difficile da gestire ci sarebbe proprio questo. [..]

Scompare "Despacito" da Youtube: attacco hacker al video da 5 miliardi di visualizzazioni

Scompare "Despacito" da Youtube: attacco hacker al video da 5 miliardi di visualizzazioni

Hacker ridicolizzano i sistemi di sicurezza di Youtube oscurando alcuni video di brani famosi per diverse ore. "Lo abbiamo fatto per gioco". [..]

Elvis Presley: i demoni interiori del re raccontati dalla ex moglie Priscilla

Elvis Presley: i demoni interiori del re raccontati dalla ex moglie Priscilla

Priscilla, ex moglie di Elvis, di recente ha raccontato alcuni aspetti dello stile di vita del re durante il loro matrimonio, durato dal 1967 al 1973. [..]

Frances Bean Cobain, figlia di Kurt, ha pubblicato la sua prima canzone

Frances Bean Cobain, figlia di Kurt, ha pubblicato la sua prima canzone

Frances Bean Cobain, figlia di Kurt Cobain e Courtney Love, ha pubblicato su Instagram la sua prima canzone. Tante paure accompagnano questo video, che apre la strada al vero nemico dei figli d'arte: il confronto. [..]

Bon Jovi scrive la giustificazione alla baby band che gli apre il concerto

Bon Jovi scrive la giustificazione alla baby band che gli apre il concerto

Se ci si assenta a scuola, si deve portare la giustificazione. E a 3 ragazzi texani che gli hanno aperto il concerto, la giustificazione l'ha firmata proprio Jon Bon Jovi. [..]

Elisabetta Eneh strega i giudici di The Voice of Italy 2018

Elisabetta Eneh strega i giudici di The Voice of Italy 2018

Elisabetta Eneh incanta a The Voice Of Italy 2018 candidandosi a essere una delle grandi protagoniste del programma. [..]

Assistere ai concerti allunga la vita

Assistere ai concerti allunga la vita

I concerti fanno bene! E chi ha mai detto il contrario, si potrebbe aggiungere. Dietro una verità che potrebbe sembrare banale si svela uno studio di un'università di Londra dai risultati assolutamente scontati. [..]