Sinead O'Connor si sfoga: "Sono sola e malata"

Sinead O'Connor si sfoga: "Sono sola e malata"

08/08/2017

Sinead O'Connor si sfoga: "Sono sola e malata"

Sinead O'Connor, regina del folk e del pop irlandese, ha sempre avuto una sola fedele compagna: la crisi personale. Anche all'apice del suo successo, che è legato al brano "Nothing Compares 2 U" del 1990, il male di vivere era lì a strisciarle accanto.

Oggi sembra sopraffatta dalla depressione più profonda, così come si evince dall'ultimo sfogo, che è forse l'ennesimo grido d'aiuto, diffuso in un video sulle sue pagine social: "Non c'è niente nella mia vita eccetto il mio psichiatra, la persona più dolce al mondo, che mi tiene in vita. Voglio che tutti sappiano cosa significa, e perché faccio questo video. Le malattie mentali sono come le droghe, sono uno stigma: all'improvviso tutte le persone che dovrebbero amarti e prendersi cura di te ti trattano male".

Un video di 12 minuti, i capelli corti, la sigaretta accesa e la voce rotta dalle lacrime. Vive da sola in motel del New Jersey, abbandonata dagli altri e forse anche da se stessa.

Eppure solo 3 anni fa, nel 2014, usciva il suo ultimo album "I'M Not Bossy, I'M The Boss", decimo in studio di una carriera cominciata nel 1987, che ha ottenuto un buon riscontro sia dalla critica che dal pubblico, ed è stato accompagnato da un tour mondiale.

Ragioni per essere felici la O'Connor ne ha sempre avute, ma sono state costantemente sopraffatte dalla tristezza, da un senso di vuoto, dalla mancanza di qualcuno o di qualcosa. Negli ultimi 3 anni la situazione è precipitata, con annunci shock che facevano pensare al suicidio, l'overdose dietro l'angolo, gli allerta della polizia irlandese e di quella americana per sue temporanee sparizioni.

Non molto tempo fa, Sinead ha anche subito un intervento chirurgico, l'ennesimo regalo di una esistenza condotta senza equilibrio: "il fegato è andato e mi sta uccidendo. Non riesco a respirare bene e sono tutta dolorante. Sto scrivendo mentre sono sola. In pratica, la storia della mia vita. Vorrei non essere così sola, al mondo. Dovrei meritarmi qualcosa o qualcuno dopo tutti questi anni, e dopo aver dato così tanto. Sono scioccata da quanto sia rimasta sola".

Il successo mondiale non è stata una cura, ma probabilmente la malattia. E i suoi milioni di fan non sono, almeno per ora, riusciti a colmare quel grosso buco dentro, che le fa percepire soltanto la tristezza e l'abbandono.

Temistocle Marasco


Vai ai testi di Sinead O'Connor

Ti piacciono i nostri articoli? Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!


NEWS NELLA CATEGORIA: GOSSIP E CURIOSITÀ

Cerca nelle news

http://www.toptesti.it

I testi musicali presenti sul sito sono
forniti da SingRing.

©2010-2017 toptesti.it