Testo della Canzone e Videoclip Guersace di Guè Pequeno

  • Guè Pequeno - Le ultime news
  • Mostro: primo in classifica con "Ogni Maledetto Giorno" Mostro: primo in classifica con "Ogni Maledetto Giorno"
    C'è un Mostro in vetta alla classifica Fimi dei dischi italiani più venduti della settimana. Il rapper romano classe 1992 si è messo alle spalle Guè Pequeno che, dopo aver conquistato il disco di platino con "Gentleman", si accomoda al secondo posto.[..]
  • Fedez contro Marracash e Guè Pequeno: il litigio è servito Fedez contro Marracash e Guè Pequeno: il litigio è servito
    Marracash e Fedez non si amano e negli ultimi giorni lo hanno mostrato chiaramente con una serie di fraseggi che non lasciano spazio all'interpretazione. Tutto è cominciato con l'intervista rilasciata da Marracash e Guè Pequeno al Corriere della Sera[..]

  • testo Guersace di Guè Pequeno

Vota questo testo
it en fr de es

Guersace

Lei mi chiede qual è il nome
Io la prendo per la mano e le rispondo piano G.U.E
Con la luce della luna e vedo nella stanza buia
Le sue curve dalla silhouette
Per tre giorni e per tre notti come se eravamo morti
Siamo stati chiusi in un hotel
Paranoia e paradiso, tatuaggi sul tuo viso
Sento dei rumori strani al cell
Faccio soldi con lo slang, i miei balordi fanno brang
E no, non voglio essere il suo boyfriend
E suo padre è troppo losco, sì, vuole tirarmi un bossolo
Morirò in Alexander Wang

È tutto quel che so
Stare con lei è un pericolo
Ma non le dico di no
Gangsta, gangsta, love

Quando fuori è notte e tutto tace
Lei mi chiama per trovare pace (eh eh eh)
Sono come un vestito che le piace
Le sto addosso chiamami “Guersace” (eh eh)
All’alba via senza lasciare tracce
Meduse d’oro al posto delle facce (eh eh eh)
E sono lo stilista che le piace
Le sto addosso chiamami “Guersace” (eh eh)

Son passate le stagioni, situazioni, mesi presi
Ormai ci vediamo già da un po’
Siamo stati in Sud America, Parigi, Londra, Barcelona
Telaviv e Singapor
Dici di non darle retta, è una coppia maledetta
Daredevil e Elektra
Pronta per la sfilata privata, paura
Sono il suo vestito su misura
Rime in selecta, non si accontenta
Ama il Tom Ford ma il mio flow è Beretta
Vogliono scaricarmi addosso un kalashnikov
È importato dalla Russia come la Kournikova
Stanotte sarà sangue nella disco
E non mi salverà il dj
E morirò anche per amore
Frà, sì, ma dopo di lei

E quando fuori è notte e tutto tace
Lei mi chiama per trovare pace (eh eh eh)
Sono come un vestito che le piace
Le sto addosso chiamami “Guersace” (eh eh)
All’alba via senza lasciare tracce
Meduse d’oro al posto delle facce (eh eh eh)
E sono lo stilista che le piace
Le sto addosso chiamami “Guersace” (eh eh)

È tutto quel che so
Stare con lei è un pericolo
Ma non le dico di no
Gangsta, gangsta, love
È tutto quel che so
Stare con lei è un pericolo
Ma non le dico di no
Gangsta, gangsta, love

Gangsta, gangsta, love
Gangsta, gangsta, love
Gangsta, gangsta, love
Gangsta, gangsta, love
Gangsta, gangsta, love (G.U.E)
Gangsta, gangsta, love (Milano Finest)
Gangsta, gangsta, love (2nd Roof Baby)
Gangsta, gangsta, love

E quando fuori è notte e tutto tace
Lei mi chiama per trovare pace (eh eh eh)
Sono come un vestito che le piace
Le sto addosso chiamami “Guersace” (eh eh)
All’alba via senza lasciare tracce
Meduse d’oro al posto delle facce (eh eh eh)
E sono lo stilista che le piace
Le sto addosso chiamami “Guersace” (eh eh)
  •   Video 1 di 3
  • Lascia un commento alla canzone
  • *
Partecipa al sondaggio
L'eterno dilemma: preferite i Beatles o i Rolling Stones?
http://www.toptesti.it

I testi musicali presenti sul sito sono
forniti da SingRing.

©2010-2017 toptesti.it