Testo della canzone e Video Ora perdona di Tiziano Ferro - Album: Il mestiere della vita (2016)

  • TIZIANO FERRO
  •  

    Tiziano Ferro (born 21 February 1980 in Latina) is an Italian latin pop singer. He also records Spanish versions of his [...]

  • Altre News dal mondo della musica
  • Enrique Iglesias: il nuovo singolo "Subeme La Radio"
    Il ritmo è 100% latino, quello che serve a frantumare i record che lui stesso detiene. Trasponendo una famosa citazione dell'allenatore Fatih Terim all'epoca del Galatasaray: solo Enrique Iglesias può battere Enrique Iglesias. [..]
  • Kid Rock candidato a senatore nel Michigan?
    Secondo la rivista americana Roll Call, in Michigan il partito repubblicano starebbe pensando di candidare Kid Rock alla poltrona di senatore nelle elezioni 2018. [..]
  • Samuel dei Subsonica: in uscita "Il Codice Della Bellezza"
    I Subsonica hanno prodotto 7 album in 20 anni di attività. I loro membri non hanno mai rinunciato a coltivare progetti paralleli e varie collaborazioni. In questo contesto si inserisce il primo album solista di Samuel, dal titolo "Il Codice Della Bellezza", in uscita il 24 febbraio[..]
  • Johnny Dorelli compie 80 anni
    Dalla musica al teatro, dal cinema alla televisione e alla radio, è il vero esempio di artista totale. Per chi ha meno di 40 anni, Giorgio Domenico Guidi (questo il suo vero nome) è soprattutto un attore di commedie divertenti, a volte anche un pò sexy, interpretate con charme e simpatia. [..]
Tiziano Ferro tweets
  • testo Ora perdona di Tiziano Ferro

Vota questo testo

Ora perdona

Tutte le più grandi storie
Nate da modesti posti
Tutti i più grandi sogni
Fughe da incubi nostri
Obbligato a non pensare
A non dire a ricordare
Questa notte invece parlo
Penso a tutto il bello
Mi manca tanto scriverti di notte
Poi svegliarti e dirti che ho una nuova melodia
E piangevi ascoltandola


Ora perdona
Ma questa strada era la sola
So che l’hai fatto più per me
Si sono libero da te
Però doveva andar così
Come stai ora come vivi
Spesso ti deprimi
Non ci siam dimenticati… e forse mai
(E non ci dimenticheremo mai)


Tutte le più grandi stelle
Bruciano di vita propria
Tutta la stupidità
Che consuma chi non brilla
Ultima risoluzione
Di chi attacca prima e vince
Ultima sopportazione
Di chi è fragile ma finge
Mi manca tanto scriverti di notte
Poi svegliarti e dirti che ho una nuova melodia


E piangevi ascoltandola
Ora perdona
Ma questa strada era la sola
So che l’hai fatto più per me
Si sono libero da te
Però doveva andar così
Come stai ora come vivi?
Spesso ti deprimi
Non ci siam dimenticati… e forse mai
(E non ci dimenticheremo mai)


Mi manca tanto scriverti di notte
Poi svegliarti e dirti che ho una nuova melodia
E piangevi ascoltandola
E poi fu il terremoto
Che segnò inesorabile e crudele
Un “prima e dopo”


Ora perdona
Ma questa strada era la sola
So che l’hai fatto più per me
Si sono libero da te
Però doveva andar così
Come stai ora come vivi?
Spesso ti deprimi
Non ci siam dimenticati… e forse mai
(E non ci dimenticheremo mai)
Mai
E venne il terremoto
Che segnò inesorabile e crudele
Un “prima e dopo”
  •   Video 1 di 3
  • Lascia un commento alla canzone
  • *

I testi musicali presenti sul sito sono
forniti da SingRing.

©2010-2017 toptesti.it