Intervista esclusiva a Luigi Porto: movimento tellurico


Luigi Porto è un compositore e sound designer cosentino che lavora a New York. Lo abbiamo intervistato in occasione dell'uscita del suo ultimo album "Tell Uric", che racconta l'America proletaria, quella meno patinata delle minoranze, quella che lotta per non essere sopraffatta dalla gentrificazione.

Ciao Luigi, benvenuto su Toptesti.it. Ci presenti il tuo ultimo album "Tell Uric"?

E' il disco più personale da diversi anni a questa parte. Ci sono dentro canzoni che risalgono al 2002. E' una raccolta di canzoni che girano intorno al concetto di predestinazione di casta. E' per me un ritorno alle sonorità elettriche, debitrici del rock psichedelico e di certi anni '90.

Quali sono gli aspetti del disco di cui vai più orgoglioso?

Il fatto di essermi preso il tempo necessario per lavorarci con i miei collaboratori. Di alcuni brani sono state registrate più versioni negli anni, o ho rifatto completamente le sezioni ritmiche a distanza di anni, ripensandole. E' questo il bello di essere un artista indipendente ? nel senso che la tua vita non dipende dalla vendita dei tuoi dischi o dagli incassi dei concerti.

"Morningside" ha anticipato l'uscita dell'album. Il brano e la rappresentazione per immagini del videoclip hanno un sapore davvero particolare. Hai detto che non ti è mai interessata la riconoscibilità del suono. La riconoscibilità è sempre un valore?

Alla fine la riconoscibilità c'è, vuoi o non vuoi. Credo che il tuo stile salti fuori in qualsiasi cosa tu produca. Non mi piace, per me, l'idea di costruire un "marchio di fabbrica" del sound. E' una cosa bellissima quando funziona, per una band, non la critico assolutamente, ma non è quello che volevo io. Più che altro mi piace che ogni album abbia un suo sound, un suo colore riconoscibile, anche nella varietà di direzioni. I miei musicisti preferiti, come Christian Death, Sakamoto, Neil Young, hanno fatto dischi diversissimi tra loro. Neil Young una volta è addirittura stato citato per danni dalla sua etichetta perché aveva fatto un disco che "non suonava come Neil Young"!

"La spensieratezza lucida, la vera felicità l'ho percepita solo dove non c'era ambizione". E' una frase che hai usato nella descrizione del disco e che mi ha colpito molto. In una società che esaspera il concetto di competitività in ogni settore, le persone sono destinate a essere sempre più infelici?

E' un discorso che da ogni lato rischia di cadere nel luogo comune da calendario di Frate Indovino, del tipo "la felicità sta nelle piccole cose". Una banalità. E il grande problema delle banalità, è che su di esse non ci si ferma mai a riflettere, proprio perché sono banalità, non viene loro attribuita dignità di ragionamento, spessore. Ti posso dire che, anche per il lavoro che faccio, ho notato che la differenza di struttura mentale, di consapevolezza, tra classi operaie e classi medio-alte è spesso insormontabile.

Chi "nasce" in basso ha una visione più lucida dei problemi e delle negatività, e la accetta più di buon grado, si muove bene al suo interno, mentre a livelli sociali più alti si tende a costruire dei castelli di carte, non si hanno molte armi per superarli. Allo stesso modo, chi nasce in alto ha accesso di diritto all'ambizione. Questo in America funziona anche per le etnie: la razza bianca, quando è povera, ha un livello di "coping" molto più basso delle altre, proprio perché cresciuta nel mito di sé stessa e della propria ambizione. Tutte le altre etnie hanno capacità di organizzazione migliori. Se la vedi in questi termini, il concetto di Superuomo inventato in mitteleuropa si applica molto di più a popoli provenienti da altre parti del mondo.

L'album è ricco di collaborazioni. Come sono nate?

Alcune sono storiche, come Massimo Palermo, Al The Coordinator, Ruvio ed altri. Altre sono nate a New York e consolidate negli anni, come Alexandra, Ray, Meredith, Chaitanya e la sua famiglia. Tutti grandissimi musicisti di cui ho cercato di prendere alcuni aspetti "angolari". Alexandra non aveva mai cantato questo genere, è un soprano di coloratura, Ray è un pianista e compositore e questo è il primo disco in cui suona la fisarmonica.

Per fare questo disco hai rivolto lo sguardo all'umanità più umile ma estremamente dignitosa "fatta da chi, per quanto si sforzi, non tocca mai il cielo", facente parte della realtà americana in cui ti sei immerso da un pò di anni. E' possibile trasporre questo discorso nella tua terra d'origine, Cosenza? Cosenza è una città piccola ma si avverte in modo netto una certa lotta di classe, una dicotomia tra il ceto borghese e coloro che cercano di restare a galla.

In realtà io credo che Cosenza sia, come molte città piccole, anzi più di molte, un laboratorio interclasse. In una piccola città si inizia nelle scuole miste, certo la differenza di ceto sociale può esserci tra un liceo classico e un istituto professionale (io ho fatto lo scientifico, che alla fine è una via di mezzo), ma di pomeriggio incontri i tuoi amici che vengono da entrambi i mondi.

A Cosenza abbiamo vissuto secondo me in un modo che pochi hanno potuto permettersi, discutendo la mattina con filosofi parigini all'Unical e picchiandoci per strada la sera. Sembra un'assurdità ma è importante, specie quando poi ti muovi in altri ambienti e dovunque vai ti trovi a portare un vissuto che gli altri non hanno. E poi le esperienze comunitarie, Ciroma, personaggi come Carlo che da pochissimo ci ha lasciato e che ha letteralmente contribuito a forgiare una generazione di musicisti.

No, io non scambierei mai e poi mai la mia adolescenza completa, sfaccettata, vissuta a Cosenza con il crescere in alcune grande città e i loro compartimenti stagni, dove a seconda del quartiere sei destinato ad essere un colletto bianco o un gangster.

Secondo te è più facile per un cosentino approcciare la realtà newyorkese oppure potrebbe esserlo per un newyorkese introdursi nella realtà cosentina?

Vedi risposta precedente: se Cosenza l'hai vissuta veramente, almeno la Cosenza della mia generazione, con le occasioni di crescita culturale, sociale ed interpersonale che offriva, sei pronto ad affrontare qualsiasi cosa. Ovviamente certo, avendo gli strumenti relazionali e psicologici adeguati.

Il tuo lavoro è sound designer. Che cosa fa un sound designer e qual è il percorso per poterlo diventare?

Il sound designer è un termine fighetto, come tutti i termini che finiscono con "designer", un vigile urbano potrebbe essere chiamato "traffic designer". Ma purtroppo oggi si usa per indicare la professione, e veniamo riconosciuti così. Siamo montatori del suono e montatori degli effetti sonori dei film.

La differenza, se vogliamo, nell'essere un "sound designer" è che nei progetti di solito si viene coinvolti a monte, a volte durante le prime stesure di sceneggiatura. Comunque il sound designer immagina l'impronta sonora di un film, per dirla in soldoni, e procede con le varie fasi ? montaggio dialoghi, montaggio effetti, foley ? guidando una squadra di professionisti. Io ho il mio studio, il Respirano Sound, che fa base a New York ma con una squadra che per metà è in Italia.

Quali sono le qualità che deve avere un buon sound designer?

Dipende che tipo di sound designer. Io lavoro nel cinema d'autore. Può sembrare una cosa snob ma non riuscirei mai a lavorare ad Hollywood, non vedo un film di supereroi da quando ero bambino, né amo sonorizzare trailer o videogiochi, per quanto quest'ultima sia una scienza veramente complicatissima. Per questi devi essere al passo coi tempi, devi avere un certo gusto per i suoni stratificati, pieni. Per quello che faccio io è una questione di atmosfere. Certo, in tutti questi campi bisogna avere un orecchio abbastanza fino (per poi inevitabilmente perderlo a furia di bazzicare i volumi delle sale mix).

Temistocle Marasco

Ti piacciono i nostri articoli? iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!

INTERVISTE

News dal mondo della musica

Frank Sinatra: il film sulla sua vita diretto da Scorsese con Leonardo Di Caprio

20/04/2024

E' in cantiere il biopic su Frank Sinatra, interpretato da Leonardo Di Caprio per la regia di Martin Scorsese.

CONCERTI ED EVENTI

"Il segreto di Liberato": il film dal 9 maggio al cinema

19/04/2024

Liberato, il cantante forse napoletano che ha scelto l'anonimato, sbarca al cinema con la pellicola "Il segreto di Liberato", in uscita il prossimo 9 maggio.

CONCERTI ED EVENTI

Ultimo: il nuovo album "Altrove" e il tour estivo

18/04/2024

Il 16 aprile Ultimo ha annunciato il suo nuovo racconto dal titolo "Altrove". 8 inediti, già disponibili in pre order, in uscita il 17 maggio.

NUOVE USCITE MUSICALI

Cristina D'avena e Rocco Siffredi: "Presto grandi novità"


Presenti domenica scorsa sullo stesso palcoscenico, una loro foto insieme ha scatenato la curiosità dei fan.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Simba La Rue: dopo le provocazioni ai carabinieri arrivano le lacrime

16/04/2024

Simba La Rue, lo scorso 11 aprile, ha ricevuto la revoca degli arresti domiciliari per aver violato alcune condizioni stabilite dal tribunale. Dopo le provocazioni nei confronti dei carabinieri, è scoppiato in lacrime.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Perché il prezzo dei biglietti dei concerti è aumentato così tanto?

13/04/2024

Negli ultimi anni il prezzo dei biglietti dei concerti è aumentato sensibilmente. Scopriamo perchè.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Afghanistan e Yemen: i Paesi senza musica

12/04/2024

In Afghanistan da anni è vietato ogni evento musicale perchè la musica è considerata dal regime un propulsore di ribellione e immoralità.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Billie Eilish: il 17 maggio in uscita il nuovo album "Hit Me Hard And Soft"

09/04/2024

Si chiama "Hit Me Hard And Soft" il nuovo album in studio di Billie Eilish, in uscita il prossimo 17 maggio.

NUOVE USCITE MUSICALI

I Kiss vendono tutto il catalogo e si regalano la vita eterna

08/04/2024

I Kiss pochi mesi fa hanno annunciato che andranno in pensione e per rendere ancora più dorato il ritiro dalle scene hanno venduto tutto il loro catalogo alla società svedese Pophouse.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Kina: primo italiano da 1 miliardo di streaming con una traccia originale

05/04/2024

Kina è il primo italiano ad aver raggiunto 1 miliardo di streaming su Spotify con una traccia originale. Il giovane producer di Acerra c'è riuscito con il singolo "Get You The Moon".

GOSSIP E CURIOSITÀ

Taylor Swift nel club dei miliardari

04/04/2024

Taylor Swift ha sfondato il tetto del miliardo di dollari di patrimonio personale. La circostanza le ha consentito di entrare nella classifica 2024 di Forbes dedicata ai ricconi.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Il mondo della musica contro l'intelligenza artificiale: la petizione di 250 artisti

03/04/2024

Le macchine un giorno potranno fare qualunque cosa sostituendo l'uomo non solo nei lavori più meccanici e ripetitivi, ma anche nella creatività. Quel giorno è già arrivato.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Riti scaramantici: ecco come i cantanti strizzano l'occhio alla fortuna

29/03/2024

Gli artisti sanno che il successo è in parte legato alle loro capacità e in parte alla dea bendata. Quindi sono in tanti ad avere gesti propiziatori, riti scaramantici e piccole consuetudini volte a strizzare l'occhio alla fortuna o comunque a sentirsi più protetti.

GOSSIP E CURIOSITÀ

La vita di Bon Scott degli AC/DC raccontata in un film

28/03/2024

Secondo la celebre rivista Classic Rock è "il più grande frontman di tutti i tempi", e secondo gli altri, se non è proprio il migliore cantante hard rock mai esistito, poco ci manca. Per questo ed altri motivi Bon Scott avrà il suo film.

CONCERTI ED EVENTI

Grignani e il concerto interrotto a Fontaneto D'agogna: problemi tecnici o ritualità?


Per la data zero del suo tour "Residui di rock'nroll" a Fontaneto D'agogna, Grignani decide di cantare e la prima ora di live fila anche abbastanza bene. Poi qualcosa va storto, lui si incazza, minaccia di chiuderla li, il pubblico lo acclama e finisce a cappella.

CONCERTI ED EVENTI

Julia Holter il nuovo album "Something In The Room She Moves"

26/03/2024

Il 22 marzo Julia Holter ha pubblicato per la Domino Recording Company il sesto album in studio dal titolo "Something In The Room She Moves".

NUOVE USCITE MUSICALI

Jordan Jeffrey baby: si indaga per omicidio colposo

25/03/2024

Lo scorso 12 marzo il trapper Jordan Jeffrey Baby, nome d'arte di Jordan Tinti, è stato trovato impiccato nella sua cella del carcere di Pavia. La tesi del suicidio non è più così solida.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Led Zeppelin: dal 25 al 27 marzo lo storico film sui live al Madison del 1973

22/03/2024

Nelle sale italiane, per la prima volta e solo dal 25 al 27 marzo, verrà proiettato "Led Zeppelin: The Song Remains The Same", lo storico film sulle performance dei Led Zeppelin al Madison Square Garden di New York nel 1973.

CONCERTI ED EVENTI

Il sottosegretario alla Cultura Mazzi contro i testi dei rapper: troppo violenti


Il Sottosegretario alla Cultura Gianmarco Mazzi, ospite nella trasmissione di RTL 102.5 "Non Stop News", è intervenuto su diverse tematiche inerenti il mondo dello spettacolo e questa ampia riflessione ha abbracciato anche il rap italiano.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Bon Jovi: il nuovo album "Forever"

15/03/2024

I Bon Jovi hanno annunciato la pubblicazione di un nuovo disco, dal titolo "Forever", per il 7 giugno 2024.

NUOVE USCITE MUSICALI

Che musica ascoltano i calciatori?

14/03/2024

La musica e lo sport vivono un rapporto simbiotico e sappiamo quanto le canzoni siano importanti per uno sportivo, che in esse può trovare la motivazione, l'adrenalina, la concentrazione oppure il divertimento. E allora ci siamo chiesti: qual è la colonna sonora del mondo del calcio? Cosa ascoltano i giocatori?

GOSSIP E CURIOSITÀ

Lenny Krevitz: dentisti portati sulla sua isola per chi non può permetterselo

13/03/2024

Lenny Krevitz da diversi anni porta sull'isola Eleuthera nelle Bahamas strumentazione e dentisti americani per curare gli abitanti del luogo che non possono permetterselo.

GOSSIP E CURIOSITÀ

The Voice Senior 2024: super Danilo Amerio

11/03/2024

Danilo Amerio è tornato in tv nella trasmissione The Voice Senior condotto da Antonella Clerici. E non è cambiato per niente: è sempre super!

CONCERTI ED EVENTI

Arturo Fratini e Kanye West: storia di una collaborazione impossibile

10/03/2024

Il giovane beatmaker pratese Arturo Fratini, noto come Lester Nowhere, ha avuto l'opportunità di collaborare con il suo idolo Kanye West dopo averlo letteralmente inseguito per le strade della sua città.

BAND EMERGENTI

Sondaggio

Le canzoni sulla "Pace" - STOP WAR - Quale la tua preferita?

 
Risultati sondaggio
Plastic Ono Band - Give peace a chance
John Lennon - Imagine
Black Eyed Peas - Where is the love
Passengers - Miss Sarajevo
U2 - Peace on Earth
Bruce Springsteen - War
Bob Dylan - Blowin' in the wind
Scorpions - Wind of change
Michael Jackson - Earth Song