Canti religiosi: la storia dei Gen Rosso e Chiara Lubich

Canti religiosi: la storia dei Gen Rosso e Chiara Lubich

19/05/2020

Nel 1943 c'era la guerra in Italia. Chiara Lubich aveva 23 anni e viveva in prima persona la tragedia: Trento, sua città d'origine, fu bombardata per lungo tempo. Le 80 incursioni aeree seminarono distruzione e morte, con 400 vittime e circa 1800 edifici danneggiati.

Il periodo critico suggerì alla giovane Chiara una riflessione fondamentale per il suo percorso di vita: "ogni cosa materiale può crollare ma non Dio, inteso come amore".

Da questo pensiero nacque il "Movimento dei focolari", una corrente spirituale il cui obiettivo è costruire ponti di pace tra i popoli e vivere secondo il Vangelo.
Nel 1964 prese vita la sede ufficiale del Movimento: Loppiano, località nel comune di Figline e Incisa Valdarno che oggi conta 850 abitanti provenienti da 65 Paesi del mondo.

Chiara Lubich aveva capito che il messaggio arriva prima e con più forza se diffuso attraverso una canzone. E così nel 1966 parte il progetto Gen Rosso, un gruppo musicale multiculturale che si ispira ai principi di comunione e fratellanza alla base del Movimento. "Gen" sta per "generazione nuova" e "Rosso" è il colore della prima batteria regalata da Chiara ai ragazzi.

Mentre il Movimento si diffonde in luoghi lontanissimi tra loro, la band diventa cassa di risonanza dei suoi valori. I musicisti, tutti di origine diversa, sono la perfetta espressione di quel melting pot realizzato a Loppiano: melodie, ritmi e coreografie che non hanno confini sono il presupposto per performance di grande impatto.

Gen Rosso ben presto si ritrova ad avere un'attività molto intensa in cui produce album a ripetizione per il mercato italiano, straniero e anche a carattere liturgico (ben 11): a tal proposito ricordiamo "Servo Per Amore", uno dei brani più diffusi nelle cerimonie religiose.

Anche l'attività dal vivo è molto intensa, soprattutto perché il gruppo propone sia concerti in senso stretto che musical: sono oltre 1.500 i live realizzati durante 250 tour in 53 nazioni diverse. A ciò si aggiungono i vari raduni e le manifestazioni del Movimento e non.

I Gen Rosso dal 1966 ad oggi non si sono mai fermati, confermando la bontà dell'intuizione di un tempo: il messaggio arriva prima e con più forza se diffuso attraverso una canzone.

Temistocle Marasco

Ti piacciono i nostri articoli? Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!

NEWS NELLA CATEGORIA: GOSSIP E CURIOSITÀ

Stolen Apple: ecco il videoclip di "Renegade Sun (Brexit)"

Estate 2020 senza grandi eventi: l'elenco dei festival e concerti annullati

News dal mondo della musica

Rino Gaetano: il 2 giugno contenuti speciali per non dimenticare

Rino Gaetano: il 2 giugno contenuti speciali per non dimenticare

A 39 anni dalla scomparsa, materiale inedito e di repertorio per non dimenticare. [..]

Cinema e teatri ripartono il 15 giugno: con quali regole?

Cinema e teatri ripartono il 15 giugno: con quali regole?

Il decreto rilancio del 17 maggio ha previsto la possibilità di riapertura per cinema, teatri e sale concertistiche. La ripresa è prevista per il 15 giugno. Vediamo quali sono le regole da seguire. [..]

Artisti e canzoni che hanno a che fare coi dinosauri

Artisti e canzoni che hanno a che fare coi dinosauri

Quanti artisti o canzoni conoscete che hanno il dinosauro nel destino? Nessuno? E allora non vi resta che leggere l'articolo. [..]

Liam Gallgher: bevo per non essere stronzo

Liam Gallgher: bevo per non essere stronzo

Liam Gallagher è convinto che l'alcol lo renda una persona migliore. E' per questo che non smette di bere. [..]

Serie A: una canzone contro il coronavirus

Serie A: una canzone contro il coronavirus

Calciatori di serie A, in attività e non, si sono cimentati davanti ad un microfono per una iniziativa benefica. [..]

8 canzoni per chi ama lamentarsi

8 canzoni per chi ama lamentarsi

C'è chi è insofferente per natura, c'è chi lo fa per professione. C'è anche chi fa del lamento il principale argomento di conversazione pensando di trovare una sicura approvazione nel suo interlocutore. [..]

Case discografiche e editori lasciati soli: nessun aiuto nel decreto rilancio

Case discografiche e editori lasciati soli: nessun aiuto nel decreto rilancio

La musica dal vivo ha catalizzato le attenzioni del governo per quel che concerne le misure di sostegno da attribuire al comparto. Ma non sono i soli ad avere bisogno di aiuto. [..]

Estate 2020 senza grandi eventi: l'elenco dei festival e concerti annullati

Estate 2020 senza grandi eventi: l'elenco dei festival e concerti annullati

Probabilmente non era necessario specificarlo, ma l'associazione di categoria Assomusica ha reso noto che nell'estate 2020 tutti i grandi concerti in calendario non si terranno. Il riferimento è a Vasco Rossi al Circo Massimo, al Campovolo di Ligabue, ma anche a tutti gli eventi internazionali di primo livello: tra i tanti Nick Cave, Kendrick Lamar ed Eric Clapton, Avril Lavigne, Judas Priest, Kraftwerk. [..]

Canti religiosi: la storia dei Gen Rosso e Chiara Lubich

Canti religiosi: la storia dei Gen Rosso e Chiara Lubich

Nel 1943 c'era la guerra in Italia. Chiara Lubich aveva 23 anni e viveva in prima persona la tragedia: Trento, sua città d'origine, fu bombardata per lungo tempo. Le 80 incursioni aeree seminarono distruzione e morte, con 400 vittime e circa 1800 edifici danneggiati. [..]