Dopo 11 anni ritorna Moltheni


A distanza di 11 anni Moltheni è finalmente tornato, dopo la grande pausa e la carriera discografica proseguita sotto il suo nome di battesimo Umberto Maria Giardini. Il nuovo album che si chiama "Senza eredità" è uscito l'11 dicembre, l'idea alla base del disco è quella di dar vita a tutta una serie di brani che non furono mai registrati, ma suonati occasionalmente dal vivo.

Sono stati tutti accuratamente rivisitati, corretti, ri-arrangiati, al fine di lasciare un testamento, il suo testamento musicale, perchè come ha dichiarato lo stesso artista "questa volta è davvero la fine del progetto Moltheni".

Ascoltando i brani del disco sembra quasi che tutti questi anni di silenzio non siano mai esistiti. Lui è lì riconoscibilissimo, la sua voce, i suoi ritmi psichedelici e, si ammettiamolo, depressi, ma profondamente poetici.

La copertina dell'album racconta in immagini la sua vita, si vede un Umberto Maria Giardini tamburino, i genitori, l'ambiente medio-borghese, volti di uomini, di donne.

Arrivando alle canzoni è lo stesso cantautore ad ammettere che la rivisitazione è stato un percorso a volte difficile, ma soprattutto romantico, riprendere emozioni trasformate in musica alcuni anni fa e doverle ri-arrangiare e riadattare. Il brano che apre il disco si chiama "La mia libertà", che è anche il pezzo scritto più di recente nel 2019.

É una denuncia di quello che siamo diventati: privi di libertà, senza dignità e sempre alla ricerca del successo e del denaro. Ma non è intenzione di Moltheni mandare messaggi, lui stesso sostiene che non lo ha mai fatto, anzi ci tiene a sottolineare che è un processo che non gli interessa assolutamente. Il suo unico scopo è far stare bene le persone che ascoltano la sua musica.

Tra i brani più interessanti, dal mio punto di vista, a parte il già ricordato "La mia libertà", vorrei citare "Spavaldo" con quel suo ripetere per quasi tutta la canzone "come me lo dirai ora? Con le mani dentro al petto" mi è entrata subito in testa.

Moltheni è ritenuto uno dei padri fondatori del movimento alternativo degli ultimi 20 anni e a proposito dei suoi colleghi che sono emersi da non molto in una recente intervista ha dichiarato "confondo Salmo con Coez,

Calcutta con Gazzelle, alcuni sono così scazzati da atrofizzarmi le palle dopo dieci secondi di ascolto", come dire... ha scelto un modo elegante per dire che non è un loro estimatore.

Moltheni mi sei mancato!

Teresa Moccia

Ti piacciono i nostri articoli? iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!

NUOVE USCITE MUSICALI

News dal mondo della musica

Ucraina vieta libri e musica russi

25/06/2022

La guerra tra Russia e Ucraina mostra i suoi effetti non solo sul campo di battaglia, ma anche in ambito culturale, aumentando lo scollamento tra i due Paesi.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Caparezza a un passo dal ritiro: ecco il motivo

24/06/2022

Caparezza, dopo 13 album e quasi 25 anni di carriera, è sull'orlo del ritiro per via di un problema di salute che non riesce a risolvere: l'acufene.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Beyoncè: il nuovo singolo "Break My Soul"


"Break My Soul" ha un ritmo dance e omaggia la storia dell'house music. Ma l'intento di fare ballare i fan è accompagnato da un messaggio molto attuale e importante.

NUOVE USCITE MUSICALI

Festival di Sanremo 2023: Chiara Ferragni al fianco di Amadeus

22/06/2022

Per il festival di Sanremo 2023 Amadeus gioca il jolly e si assicura un potenziale tesoretto di 27 milioni abbondanti di telespettatori, tanti quanti sono i followers instagram di Chiara Ferragni.

CONCERTI ED EVENTI

I migliori festival dell'estate 2022 regione per regione

18/06/2022

Se qualcuno pensava che in Italia il festival fosse solo Sanremo, oggi dovrà ricredersi leggendo una carrellata dei principali eventi estivi sparsi per la penisola.

CONCERTI ED EVENTI

Pinguini Tattici Nucleari: "Dove Eravamo Rimasti Tour"


Se pensate che l'estate non sia la stagione adatta per i Pinguini, dobbiamo smentirvi. E lo facciamo cominciando dal tutto esaurito alla Zoppas Arena di Conegliano Veneto dello scorso 14 giugno, in occasione della prima data del "Dove Eravamo Rimasti Tour".

CONCERTI ED EVENTI

Canzoni italiane con titoli strani


Nei titoli delle canzoni italiane ci sono alcune parole ricorrenti, così come delle tematiche abusate. Oggi però vogliamo mettere in evidenza quei titoli che spiccano sugli altri per la loro originalità, capaci di essere unici o comunque fuori dal coro.

GOSSIP E CURIOSITÀ

The Killers: pensionato surfa sulla folla per raggiungere il palco

13/06/2022

Divertente fuori programma ieri all'Old Trafford di Manchester. Durante il concerto dei The Killers qualcosa è arrivata sul palco.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Roccella Summer Festival: i 14 grandi appuntamenti nel Comune reggino

12/06/2022

Sulla Costa dei Gelsomini si fa sul serio per l'organizzazione dell'estate 2022 in musica. Il Roccella Summer Festival è pronto a stupire con 14 appuntamenti di grande livello nella suggestiva cornice del Teatro al Castello.

CONCERTI ED EVENTI

Sondaggio

Le canzoni sulla "Pace" - STOP WAR - Quale la tua preferita?

 
Risultati sondaggio
Plastic Ono Band - Give peace a chance
John Lennon - Imagine
Black Eyed Peas - Where is the love
Passengers - Miss Sarajevo
U2 - Peace on Earth
Bruce Springsteen - War
Bob Dylan - Blowin' in the wind
Scorpions - Wind of change
Michael Jackson - Earth Song