Quello scatto rubato da Madonna

Quello scatto rubato da Madonna

01/04/2021

La regina del pop, la donna che ha anticipato tutte le mode torna a far parlare di sé, o meglio è finita nell'occhio del ciclone dopo essere stata accusata da una fotografa australiana di averle rubato qualche scatto. Ma andiamo per ordine e capiamo che cosa è successo.

Il nome della fotografa è Amelia Goldie e sostiene che Madonna abbia usato una sua foto sostituendo solo il suo viso per pubblicarla su Instagram al fine di promuovere il suo ultimo album "Rebel Heart". Da qui è nato il polverone, in realtà la foto risale a qualche anno fa al 2015, quando l'artista di origine italiana aveva 57 anni. La si vede ritratta in una posa da ragazzina in un corpo da urlo per una cinquantenne.

La polemica è nata solo in questi giorni perché Amelia Goldie se ne sarebbe accorta da poco dello scatto rubato e così è scoppiata una guerra sui social. A sferrare il primo attacco è stata chiaramente la fotografa australiana che su Tik Tok ha postato un video con il seguente sottotesto "Quando Madonna pubblica una sua foto su IG per promuovere il suo album, ma in realtà è il tuo corpo (non sto scherzando)".

Veronica Ciccone ha preferito non infierire sulla giovane australiana, avrà pensato che la vendetta è un piatto che va servito freddo e così che qualche giorno dopo ha usato ancora una volta il suo profilo Instagram per pubblicare una serie di scatti in cui appare decisamente "poco vestita" per mostrare il suo corpo di sessantaduenne ed insegnare ad Amelia Goldie che alla sua età non ha proprio niente di invidiare a chicchessia.

Alcuni sostengono che Madonna abbia comunque un po' imbrogliato e abbia fatto ampio ricorso a Photoshop, io sostengo che in generale non ci fosse bisogno di alcuna esibizione, d'altronde è una donna che ha dettato sempre la moda e non deve giustificarsi in questi termini di fronte niente e nessuno. Anzi mi piacerebbe che fosse veicolo di un nuovo messaggio: invecchiare non è poi così male!

Teresa Moccia

Ti piacciono i nostri articoli? iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!

NEWS NELLA CATEGORIA: GOSSIP E CURIOSITÀ

Britney Spears: quel documentario scomodo

La trasformazione di Caparezza raccontata nel nuovo singolo

News dal mondo della musica

Diodato: il brano del film su Roberto Baggio prodotto da Netflix

Diodato: il brano del film su Roberto Baggio prodotto da Netflix

Il brano principale del film su Roberto Baggio prodotto da Netflix porta la firma di Diodato e si chiama "L'Uomo Dietro Il Campione". [..]

È morto Nick Kamen icona pop degli anni '80

È morto Nick Kamen icona pop degli anni '80

Il 4 maggio a soli 59 anni ci ha lasciato Nick Kamen, era malato da tempo di cancro e non è riuscito a sconfiggere la malattia. La prima immagine che ho di lui risale a parecchio tempo fa, ero poco più che una bambina [..]

Intervista esclusiva a Luigi Porto: movimento tellurico

Intervista esclusiva a Luigi Porto: movimento tellurico

Luigi Porto è un compositore e sound designer cosentino che lavora a New York. Lo abbiamo intervistato in occasione dell'uscita del suo ultimo album "Tell Uric", che racconta l'America proletaria, quella meno patinata delle minoranze, quella che lotta per non essere sopraffatta dalla gentrificazione. [..]

La filantropia di Dolly Parton

La filantropia di Dolly Parton

Non tutti sanno che la regina del country, Dolly Parton, ha deciso di contribuire in prima persona alla lotta contro il Coronavirus. L'attrice, cantante e musicista statunitense ha investito sul vaccino, e se oggi milioni di americani hanno potuto accedere ad almeno una delle dosi lo devono un po' anche a lei. [..]

Fedez contro la lega e la dirigenza Rai

Fedez contro la lega e la dirigenza Rai

Il concerto della festa dei lavoratori si è trasformato in polemica. Il protagonista è Fedez, che ha lanciato un'invettiva contro alcuni esponenti della lega e non solo. Ha iniziato il suo discorso ricordando la festa dei lavoratori, soprattutto di quella [..]

La pandemia ha fatto bene alla creatività, almeno ad alcune stelle della musica

La pandemia ha fatto bene alla creatività, almeno ad alcune stelle della musica

Scorrendo rapidamente le notizie, mi sono accorta di un elemento che torna a ripetersi più volte: la parola nuovo album. La produzione di nuovi dischi, almeno per alcuni artisti musicali è più che raddoppiata se facciamo un paragone con gli ultimi anni di attività. [..]

La line up del concerto del Primo Maggio: da Gianna Nannini a Madame

La line up del concerto del Primo Maggio: da Gianna Nannini a Madame

L'attesa è finita e mi viene da aggiungere giusto in tempo. È stata resa pubblica la line up del concerto del primo maggio, d'altronde ormai mancano davvero pochi giorni, l'appuntamento è per questo sabato. [..]

Le 5 peggiori cover straniere di brani italiani

Le 5 peggiori cover straniere di brani italiani

Quando si sta in casa tra la noia e l'alienazione, Youtube può essere una manna dal cielo per intrattenersi con fenomeni parastatali. In questo caso vogliamo sottoporre alla vostra attenzione alcuni cantanti che si sono cimentati in cover di brani italiani, con risultati di dubbio gusto. [..]

Colapesce e Dimartino: la collaborazione continua!

Colapesce e Dimartino: la collaborazione continua!

Non si sciolgono, almeno non ancora! Colapesce e Dimartino confermano che la loro collaborazione andrà avanti almeno ancora per un po'. Come si suole dire non tutti i mali vengono per nuocere e riferendoci ai due cantautori è proprio il caso di dirlo e adesso vediamo perché. [..]

Dua Lipa la vera star del pre-party organizzato da Elton John per la notte degli Oscar

Dua Lipa la vera star del pre-party organizzato da Elton John per la notte degli Oscar

Quello che si è appena concluso è uno degli eventi più attesi e più glamour dell'anno. La notte degli Oscar porta con sé sempre grandi aspettative e speranze, purtroppo per noi italiani non si è conclusa come avremmo desiderato, la nostra Laura Pausini ci è andata molto vicina [..]

I Fast Animals and Slow Kids spiegano come è nata la collaborazione con Willie Peyote

I Fast Animals and Slow Kids spiegano come è nata la collaborazione con Willie Peyote

Dalla casa perugina di Aimone Romizi, i Fast Animals and Slow Kids attraverso una divertente, onesta ed interessante video-intervista annunciano la loro prima vera collaborazione con un altro artista. [..]