10 cantanti e musicisti che hanno recitato in un film

10 cantanti e musicisti che hanno recitato in un film

07/05/2020

Flea (Red Hot Chili Peppers)

Flea è riconosciuto come uno dei migliori bassisti in circolazione ma, oltre al palco, ha sempre frequentato i set cinematografici. La sua partecipazione più famosa riguarda la saga "Ritorno al futuro", in cui appare negli episodi 2 e 3 nel ruolo del bullo Douglas J. Needles, compagno di scuola di Marty McFly. Sono 16 le pellicole nelle quali è presente.

David Bowie

David Bowie ha sempre affiancato la carriera da cantante a quella da attore, ottenendo anche alcuni ruoli da protagonista e relativi premi. Tra semplici camei e partecipazioni importanti, sono ben 25 le pellicole in cui si trova anche il suo nome.

Lady Gaga

Dopo 2 camei, altrettante partecipazioni e un documentario sulla sua vita, nel 2018 Bradley Cooper le ha affidato il ruolo principale in "A star is born". Lei ha risposto con una grande prova che le è valsa la candidatura ai premi Oscar nella categoria attrici protagoniste.

Justin Timberlake

Partito come cantante, prima con gli NSYNK e poi da solista, Justin negli anni si è dedicato quasi più alla carriera attoriale che alla musica: 17 film in 19 anni ne sono la prova, con un picco di 3 partecipazioni nel 2011.

Jennifer Lopez

Jennifer Lopez ha preso parte a numerose pellicole a partire dagli anni '80, tanto che è possibile dire che l'attività discografica sia secondaria rispetto alla sua carriera attoriale: infatti, a fronte di 8 album pubblicati, sono ben 30 i film all'attivo, oltre a partecipazioni in varie serie tv di successo (tra cui "Will & Grace" e "American Idol"). Inoltre, dal 2001, possiede una sua casa di distribuzione cinematografica: la J. Lo Inc.

Barbra Streisand

Barbra è un'artista a tutto tondo: dotatissima cantante, attrice di cinema e teatro, e perfino regista (ricordiamo in tal senso "Il principe delle maree", con Nick Nolte che si aggiudica anche un Golden Globe). Ben 19 le pellicole alle quali ha preso parte, la prima nel 1968, l'ultima nel 2012.

Gianni Morandi

Nel decennio tra il 1963 e il 1973 è stato il re del musicarello, facendo anche più di un film all'anno (15 in tutto, di cui 13 per il cinema e 2 per la televisione). Poi l'attività si è diradata, senza tuttavia mai spegnersi, e prosegue ancora oggi.

Massimo Ranieri

Gianni Morandi chiama e Massimo Ranieri risponde. Anche l'artista campano è sempre stato attivissimo nell'ambito della recitazione, tra cinema, teatro e tv, con prove di assoluto livello: si ricorda, ad esempio, il ruolo da protagonista in "Salvo D'Acquisto" del 1974. Ben 4 pellicole nel 1981 e 33 in totale, l'ultima proprio quest'anno ("Odio l'estate" con Aldo, Giovanni e Giacomo).

Jon Bon Jovi

Il leader dell'omonimo gruppo rock, complice la sua popolarità e l'aspetto da belloccio, a partire dal 1990 ha preso parte ad alcuni film (10 in tutto) e serie tv, senza tuttavia mai lasciare il segno.

Madonna

Nei primi anni di carriera i film a cui ha partecipato hanno alimentato quell'immagine basata sulla trasgressione e sulla provocazione. Tra il 1985 e il 1996 è nel cast di 16 pellicole. Ha smesso di recitare nel 2002, dopo la bocciatura nel remake di "Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare d'agosto" del 1974. Però nel 2008 e nel 2011 si è cimentata nella regia.

Temistocle Marasco

Ti piacciono i nostri articoli? Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!

NEWS NELLA CATEGORIA: GOSSIP E CURIOSITÀ

Le band con i peggiori nomi della storia

5 cantanti italiani da milioni di dischi che non immagineresti mai

News dal mondo della musica

Rino Gaetano: il 2 giugno contenuti speciali per non dimenticare

Rino Gaetano: il 2 giugno contenuti speciali per non dimenticare

A 39 anni dalla scomparsa, materiale inedito e di repertorio per non dimenticare. [..]

Cinema e teatri ripartono il 15 giugno: con quali regole?

Cinema e teatri ripartono il 15 giugno: con quali regole?

Il decreto rilancio del 17 maggio ha previsto la possibilità di riapertura per cinema, teatri e sale concertistiche. La ripresa è prevista per il 15 giugno. Vediamo quali sono le regole da seguire. [..]

Artisti e canzoni che hanno a che fare coi dinosauri

Artisti e canzoni che hanno a che fare coi dinosauri

Quanti artisti o canzoni conoscete che hanno il dinosauro nel destino? Nessuno? E allora non vi resta che leggere l'articolo. [..]

Liam Gallgher: bevo per non essere stronzo

Liam Gallgher: bevo per non essere stronzo

Liam Gallagher è convinto che l'alcol lo renda una persona migliore. E' per questo che non smette di bere. [..]

Serie A: una canzone contro il coronavirus

Serie A: una canzone contro il coronavirus

Calciatori di serie A, in attività e non, si sono cimentati davanti ad un microfono per una iniziativa benefica. [..]

8 canzoni per chi ama lamentarsi

8 canzoni per chi ama lamentarsi

C'è chi è insofferente per natura, c'è chi lo fa per professione. C'è anche chi fa del lamento il principale argomento di conversazione pensando di trovare una sicura approvazione nel suo interlocutore. [..]

Case discografiche e editori lasciati soli: nessun aiuto nel decreto rilancio

Case discografiche e editori lasciati soli: nessun aiuto nel decreto rilancio

La musica dal vivo ha catalizzato le attenzioni del governo per quel che concerne le misure di sostegno da attribuire al comparto. Ma non sono i soli ad avere bisogno di aiuto. [..]

Estate 2020 senza grandi eventi: l'elenco dei festival e concerti annullati

Estate 2020 senza grandi eventi: l'elenco dei festival e concerti annullati

Probabilmente non era necessario specificarlo, ma l'associazione di categoria Assomusica ha reso noto che nell'estate 2020 tutti i grandi concerti in calendario non si terranno. Il riferimento è a Vasco Rossi al Circo Massimo, al Campovolo di Ligabue, ma anche a tutti gli eventi internazionali di primo livello: tra i tanti Nick Cave, Kendrick Lamar ed Eric Clapton, Avril Lavigne, Judas Priest, Kraftwerk. [..]

Canti religiosi: la storia dei Gen Rosso e Chiara Lubich

Canti religiosi: la storia dei Gen Rosso e Chiara Lubich

Nel 1943 c'era la guerra in Italia. Chiara Lubich aveva 23 anni e viveva in prima persona la tragedia: Trento, sua città d'origine, fu bombardata per lungo tempo. Le 80 incursioni aeree seminarono distruzione e morte, con 400 vittime e circa 1800 edifici danneggiati. [..]