15 colonne sonore senza le quali i film non sarebbero stati gli stessi


Per il successo di un film la colonna sonora riveste un ruolo determinante. Una grande pellicola spesso è tale anche per via del suo tappeto sonoro, capace di amplificare le sensazioni trasmesse dalla parte visiva. In questa breve rassegna, abbiamo selezionato alcuni esempi del funzionamento di questo connubio perfetto.

- Star Wars
La colonna sonora è stata composta da John Williams, autore delle musiche anche negli altri episodi della saga. Le composizioni di Williams, pur discostandosi dalle indicazioni di Lucas, risultano di grande impatto e l'impostazione orchestrale ridisegna il concetto di colonna sonora moderna. Oscar nel 1978.

- Blade Runner
Ridley Scott si avvale del compositore greco Vangelis. La colonna sonora mescola con grande efficacia composizioni classiche e sintetizzatori, disegnando un futuro che, 37 anni dopo la sua uscita, appare ancora credibile.

- 007 Missione Goldfinger
Il film, terzo della serie, ha vinto il premio Oscar per gli effetti sonori. La colonna sonora, composta da John Barry e interpretata da Shirley Bassey, ha nella title track il brano simbolo che ha squarciato il tempo (per 3 settimane primo nella Billboard 200).

- Forrest Gump
Quante cose si possono fare in una vita intera? Tantissime, come ci insegna questo grande successo di Robert Zemeckis. Ogni momento è sottolineato da brani di autori illustri: Elvis Presley, i Doors, Joan Baez, Bob Dylan, Beach Boys, Fleetwood Mac, per citarne alcuni. La colonna sonora, tra le più apprezzate e vendute di sempre, consta di un doppio album per 34 canzoni complessive. Ad esse se ne aggiungono altre 16, presenti solo nella pellicola, a dimostrazione di quanto sia stata meticolosa la ricerca della base musicale perfetta.

- Blues Brothers
Grandissimi nomi in questa colonna sonora, considerata tra le migliori della storia: Ray Charles, Aretha Franklin, James Brown, Cab Calloway e John Lee Hooker. Disco d'oro anche in Italia, è stata rimasterizzata nel 1995.

- Saturday Night Fever
La disco music e lo Studio 54 di New York sono ben radicati in questo classico anni '70. Per 24 settimane consecutive prima in classifica in America, la colonna sonora può contare sui Bee Gees ("Stayin' Alive" e "Night Fever") e i Trammps ("Disco Inferno").

- Kill Bill vol.1
Tarantino è sempre stato uno dei registi più attenti all'aspetto musicale della faccenda. E' per questo che ogni suo film è una sfilata di grandi pezzi. Scegliamo la colonna sonora di Kill Bill vol. 1, in cui la sete di vendetta di Uma Thurman viene assistita da tracce come "Bang Bang (My Baby Shot Me Down)" di Nancy Sinatra, "Don't Let Me Be Misunderstood" di Santa Esmeralda," Ode To Oren Ishii" di RZA e "Green Hornet Theme" di Al Hirt.

- Colazione da Tiffany
La raffinatezza e lo stile di un film entrato nella cultura di massa è in parte dovuto alla colonna sonora del maestro Henry Mancini, vincitrice del premio Oscar e prima in classifica nella Billboard 200 per 12 settimane. "Moon River", interpretata da Audrey Hepburn sul tetto del suo appartamento, ha anche vinto l'Oscar come miglior canzone.

- Guardia del corpo
Disco di diamante negli USA, è la colonna sonora più venduta di sempre (16 milioni di copie). Le canzoni sono eseguite principalmente da Whitney Houston, la protagonista del film (una popstar famosa che s'innamora della propria guarda del corpo).

- Ritorno al Futuro
Non esisterebbe alcun "Back to the future" senza le composizioni orchestrali di Alan Silvestri. Ad esse si affiancano tracce indimenticabili come "The Power Of Love" e "Johnny B. Goode" di Chuck Berry, eseguita dal protagonista Marty McFly durante la festa da ballo "Incanto sotto il mare".

- Trainspotting
Gioiello generazionale, Trainspotting racconta le tragicomiche vicende di un gruppo di ragazzi scozzesi ai margini, il cui mondo gira intorno alle sostanze stupefacenti. Impossibile non identificare il film attraverso alcuni dei brani di punta come "Perfect Day" di Lou Reed o "Born Slippy" degli Underworld. Ma tanti altri sono gli artisti che, con le loro canzoni, hanno contribuito al successo della pellicola: dai New Order a Damon Albarn, da Joy Division a Iggy Pop.

- Top Gun
"Capii che i produttori volevano un rock and roll dei cieli". Con queste parole Tony Scott, regista del film, descriveva l'obiettivo da raggiungere. Per farlo sono serviti velocità, aerei da combattimento, un Tom Cruise in sella alla sua moto, ma anche una colonna sonora di livello, in cui spicca "Take My Breath Away" dei Berlin, premio Oscar come miglior canzone nel 1987.

- La vita è bella
Il film premio Oscar Roberto Benigni conta sulle musiche di Nicola Piovani, vincitore di un altro Oscar proprio per la colonna sonora, con il brano di punta "La Vita E' Bella".

- Rocky IV
Con il suo quarto capitolo, la saga pugilistica più famosa di tutti i tempi raggiunge l'apice. Un simile risultato è dovuto anche a una colonna sonora che è riuscita a supportare il girato, diventando in alcuni frangenti l'assoluta protagonista. Ricordiamo in particolare "Burning Heart" e "Eye Of The Tiger" dei Survivor, "Heart's On Fire" di John Cafferty & The Beaver Brown Band, "Living In America" di James Brown e "No Easy Way Out" di Robert Tepper.

- Giorni di tuono (Days of thunder)
Il Top Gun su gomma ha beneficiato di una colonna sonora affidata al fuoriclasse Hans Zimmer. Il brano di punta è "Last Note Of Freedom", cantato da David Coverdale, leader dei Whitesnake, su espressa richiesta di Tom Cruise. Come tutti i film sportivi, l'ascesa, la caduta, la ripresa e il trionfo non sarebbero state le stesse senza un enfatico supporto musicale.

Temistocle Marasco

Ti piacciono i nostri articoli? iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!

GOSSIP E CURIOSITÀ

News dal mondo della musica

Grignani: "quella volta in hotel a Reggio Calabria finì male"


Andare a un concerto di Gianluca Grignani non è mai un'esperienza banale. Nel corso della sua carriera non tutti i live sono stati portati a termine e oggi ricorderemo il perchè.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Nazionale cantanti: la storia


"La nostra storia inizia con un traversone di Gianni Morandi dalla fascia destra". E' la storia della nazionale cantanti, fatta di divertimento, stadi pieni e solidarietà.

GOSSIP E CURIOSITÀ

The Voice Senior: Paolo Emilio Piluso da Casali del Manco incanta i giudici

23/01/2023

La terza edizione di The Voice Senior scopre Paolo Emilio Piluso, ingegnere di Casali del Manco, in provincia di Cosenza.

CONCERTI ED EVENTI

Mariella Nava: l'importanza di un istante

21/01/2023

Il periodo storico che viviamo ci sta mettendo a dura prova. Ma questa incertezza dell'oggi e del domani può essere la molla per ritornare ad apprezzare ogni momento e celebrarne la bellezza nel modo più giusto. Ne abbiamo parlato con Mariella Nava, in occasione dell'uscita del suo nuovo singolo "Alla Salute", che ci ricorda di valorizzare ogni istante e di brindare alla vita.

INTERVISTE

"Starship": se quelle ali potessero parlare

15/01/2023

"Starship" era il nome dell'aereo privato utilizzato da tante rock band per per gli spostamenti nei tour: dai Led Zeppelin a Elton John, da Alice Cooper ai Rolling Stones, e ancora Bob Dylan e Deep Purple, in tanti sono saliti su quello che è considerato il velivolo più rock di sempre.

GOSSIP E CURIOSITÀ

"Last Christmas" sotto attacco: lanciata una raccolta fondi per cancellarla per sempre

04/01/2023

"Last Christmas" degli Wham! dal 1984 è una delle canzoni natalizie per eccellenza. Non a tutti piace e c'è chi la detesta a tal punto da intraprendere una crociata in favore della sua defenestrazione: una coppia inglese, infatti, si è posta l'obiettivo di cancellare il brano dalle rotazioni radiofoniche, dalle tv e dalle piattaforme streaming. Come? Acquistandone i diritti di licenza.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Freddie Mercury: i regali di Natale anche dopo di lui


Freddie Mercury viene descritto da tutti coloro che hanno avuto il piacere di conoscerlo come un uomo generoso, dal gran cuore, sempre proiettato verso i bisogni degli altri, soprattutto nel periodo di Natale.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Maneskin: paura e delirio a Las Vegas

21/12/2022

I Maneskin nei giorni scorsi si sono esibiti a Las Vegas e, a fine concerto, hanno distrutto gli strumenti con cui hanno suonato. I 4.500 spettatori presenti pare abbiano gradito, mentre il popolo del web ha commentato in maniera molto critica l'accaduto. Vediamo perché.

CONCERTI ED EVENTI

Canzoni contro il Natale: il volto amaro della festa

19/12/2022

Se il Natale patinato ha una playlist ben radicata, con Mariah Carey, Wham e Chris Rea, oggi vogliamo darne una anche al sottobosco che si cela oltre le luci e i sorrisi.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Sondaggio

Le canzoni sulla "Pace" - STOP WAR - Quale la tua preferita?

 
Risultati sondaggio
Plastic Ono Band - Give peace a chance
John Lennon - Imagine
Black Eyed Peas - Where is the love
Passengers - Miss Sarajevo
U2 - Peace on Earth
Bruce Springsteen - War
Bob Dylan - Blowin' in the wind
Scorpions - Wind of change
Michael Jackson - Earth Song