Aerosmith: in un bosco spunta il furgone dei primi tour

Aerosmith: in un bosco spunta il furgone dei primi tour

13/08/2018
  • Aerosmith

Andare a spasso nel bosco riserva sempre delle sorprese, incredibili oppure inquietanti. Stavolta la vegetazione ha restituito ciò che stava custodendo da anni: il furgone con cui gli Aerosmith hanno affrontato i primi tour negli anni '70.

E' accaduto a Chesterfield, un piccolo paese a 100 miglia da Boston. Il van è un International Harvester Metro del 1974, di solito utilizzato per la consegna del latte o come ambulanza. Ritrovato dalla troupe del programma di History Channel "Gli svuotacantine, a caccia di tesori", è apparso in precarie condizioni, corroso e arrugginito. Tuttavia è ancora ben visibile il nome del gruppo su una fiancata, insieme a un ometto che balla.

Ma non basta una scritta su una polverosa lamiera per attestare l'autenticità del rottame. E allora ecco che arriva la testimonianza di Ray Tabano, primo chitarrista ritmico degli Aerosmith, poi sostituito da Brad Whitford. Il musicista non ha alcun dubbio: "È proprio quello che ai tempi chiamavamo rolling hotel, albergo viaggiante ". Poi la commozione: "Sono più di quarant'anni che non metto piede qui dentro".

Siamo quindi di fronte a un vero e proprio cimelio della rock band, che custodisce le difficoltà degli esordi, con pubblici distratti e locali sperduti, prima di passare, successo dopo successo, a stadi impazienti e arene gremite.

Temistocle Marasco

Ti piacciono i nostri articoli? Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!

NEWS NELLA CATEGORIA: GOSSIP E CURIOSITÀ

Canzoni da matrimonio: il meglio ed il peggio per il grande giorno

Aretha Franklin: gravi le condizioni di salute della regina del soul

News dal mondo della musica

Montone: gelato nero e occhi blu

Montone: gelato nero e occhi blu

Montone lancia la sua "Drink Tropicale" tra i tormentoni estivi: è una foglia d'autunno nell'azzurro mare d'agosto. [..]

Rocco Hunt medita l'addio alla musica: ma che succede?

Rocco Hunt medita l'addio alla musica: ma che succede?

Segnali preoccupanti dal profilo Instagram di Rocco Hunt che, in un lungo sfogo, sembra intenzionato a dire basta con la musica. [..]

Andy Gibb: il fratello minore che non volle entrare nei Bee Gees

Andy Gibb: il fratello minore che non volle entrare nei Bee Gees

I Bee Gees potevano essere 4, invece che 3. Una operazione sempre tutta in famiglia, visto che a infoltire l'organico doveva essere il fratello minore, Andy Gibb. [..]

Valeria Marini multata per il bagno stellare in piazza di Spagna: voleva promuovere il nuovo singolo

Valeria Marini multata per il bagno stellare in piazza di Spagna: voleva promuovere il nuovo singolo

Valeria Marini, allo scopo di promuovere il suo nuovo singolo "Me Gusta", si è tuffata nella Barcaccia, ottenendo lo scopo di far parlare di sè al costo di una multa neanche troppo salata. [..]

Kloer: ho imparato a sognare

Kloer: ho imparato a sognare

Chiara Morelli, in arte Kloer, è una cantante e musicista, con esperienze anche nel mondo del musical. Nonostante la giovanissima età, è già da un pò che ha cominciato a scalare la montagna e ha diverse cose da raccontare. E ce le ha raccontate. [..]

Il ritorno delle Calippe: Romina e Debora protagoniste di un tormentone estivo

Il ritorno delle Calippe: Romina e Debora protagoniste di un tormentone estivo

Le Calippe, divenute virali grazie a una intervista su una spiaggia di Ostia, sono pronte per lanciare il loro tormentone estivo. [..]

Canzoni napoletane: i 10 brani più belli

Canzoni napoletane: i 10 brani più belli

Le canzoni napoletane tradizionali sono conosciute in tutto il mondo e alcune di esse rappresentano un elemento distintivo non solo del popolo partenopeo, ma dell'identità dell'Italia intera. [..]

Nitro: 10 cose che non sapete e 10 cose che sapete su di lui

Nitro: 10 cose che non sapete e 10 cose che sapete su di lui

Nitro è un giovane vecchio del mondo hip pop. Sapete davvero tutto di lui? [..]

Il walkman compie 40 anni

Il walkman compie 40 anni

Buon compleanno a un oggetto destinato a cambiare per sempre la fruibilità della musica. [..]