Artisti che l'hanno fatta grossa sul palco

Artisti che l'hanno fatta grossa sul palco

21/07/2020

La paura e l'emozione sono in grado di condizionare il nostro corpo, diventando la miccia di reazioni indesiderate. Ne sanno qualcosa gli artisti che, chiamati a esibirsi di fronte a migliaia di persone, hanno l'arduo compiti di dominare se stessi. Qualcuno a volte ha mollato, letteralmente.

Ed Sheeran
Nel 2015, dopo un volo Londra-Tokio-Sydney-Londra che gli aveva messo l'intestino in disordine, Ed doveva esibirsi a Dublino. A metà concerto, pensava fosse una "fart" e invece era una "shart". Cioè: pensava fosse solo aria fetida e invece era qualcosa di più. "Intanto l'esibizione stava andando bene. Non mi sono fermato. Arrivato a casa, avrei buttato quei jeans".

Chris Brown
L'artista americano, in una intervista del 2011 su MTV, ha raccontato che, durante una esibizione, si è lasciato trasportare da un peto entusiasmante. La musica ad alto volume avrebbe coperto il rumore. Peccato che c'era un altro problema: la fuoriuscita di qualcosa in più. Ma anche qui c'era l'involontaria soluzione: i pantaloni da rapper, larghi all'inverosimile, avevano reso invisibile il disonore.

Teri Gender
La cantante de "Le Butcherettes" ha trasformato una sua debolezza in un rito. Più volte Teri ha urinato sul palco, considerandolo un gesto di condivisione con il suo pubblico.

GG Allin
Se per alcuni è un momento imbarazzante, se altri sono riusciti a trasformarlo in un rito, GG Allin ne ha fatto un marchio di fabbrica: la defecazione sul palco come segno distintivo. Il cantante americano, dalla metà degli anni '80, sfattissimo come sempre, prese l'abitudine di fare cacca durante i live, cospargerne il suo corpo come fossero fanghi termali, a volte mangiarla o tirarla sul pubblico. Il vero show di merda!

Greg Puciato dei Dillinger Escape Plan
GG Allin ha fatto scuola. Così Greg Puciato, nel 2002, al Reading Festival, pensando a qualcosa che potesse lasciare il segno, defecò in un sacchetto di plastica, per poi tirarlo sul pubblico urlando: "questo è un sacchetto di merda. Guardatelo bene così riconoscerete il resto della merda che vi troverete davanti oggi". E' evidente come non avesse alcuna stima dei colleghi che si esibivano con lui in quella manifestazione.

Mike Watt
Mike Watt ha raccontato che il giorno di un importante concerto aveva grossi problemi di stomaco. Non avrebbe rinunciato per nulla al mondo a quella esibizione. Ragion per cui sigillò i suoi pantaloni con numerosi giri di nastro isolante all'altezza delle caviglie. Così, in caso di codice rosso, sarebbe rimasto comunque tutto dentro!

Temistocle Marasco

Ti piacciono i nostri articoli? iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!

NEWS NELLA CATEGORIA: GOSSIP E CURIOSITÀ

Nella casa di riposo riproducono le copertine dei dischi rock: guarda la galleria

Bon Jovi compra: l'incredibile villa da 43 milioni di dollari

News dal mondo della musica

Le rockstar e lo sport: tra campioni di scherma e calciatori mancati

Le rockstar e lo sport: tra campioni di scherma e calciatori mancati

Le rockstar si spaccano. Gli stravizi di una vita che consente, anzi, quasi invoglia agli eccessi mal si concilia con l'attività sportiva. Tuttavia ci sono alcuni alfieri del genere che praticano e seguono con passione lo sport. Vediamo di chi si tratta. [..]

Grammy Awards 2021: tre artisti in gara si ritirano

Grammy Awards 2021: tre artisti in gara si ritirano

Cosa sta succedendo ai Grammy Awards 2021? Gli Okee Dokee Brothers, i Dog on Fleas e Alastair Moock si ritirano dalla gara. Erano tutti in lizza per il Best Children's Album. Il motivo, come gli stessi artisti hanno dichiarato, è la non presenza nella loro categoria di artisti non bianchi, puntando il dito contro la Record Academy, l'associazione che rappesenta i discografici americani e che dal 1959 organizza la manifestazione. [..]

I Duran Duran omaggiano David Bowie

I Duran Duran omaggiano David Bowie

Solo qualche giorno fa avrebbe compiuto 74 anni e proprio in questo stesso giorno, l'8 gennaio i Duran Duran hanno pubblicato una cover di "Five years" per omaggiarlo: sto parlando di David Bowie [..]

MF DOOM: ci lascia il rapper mascherato

MF DOOM: ci lascia il rapper mascherato

Il 31 ottobre 2020 ci ha lasciati all'età di 49 anni MF DOOM, il rapper mascherato. Detta così sembrerebbe si stia parlando della scomparsa di un supereroe ed in effetti non siamo troppo lontani dalla realtà: un supereroe lo è stato, almeno per quanto riguarda il mondo della musica. La notizia è stata ufficializzata [..]

L'ultima telefonata tra Lemmy e Ozzy

L'ultima telefonata tra Lemmy e Ozzy

Il leader dei Motorhead scomparso nel 2015 e Ozzy Osbourne erano grandi amici. Il principe delle tenebre ha raccontato cosa si sono detti nella loro ultima telefonata. [..]

Le migliori 100 canzoni del 2020

Le migliori 100 canzoni del 2020

Direi che in questo momento è necessario, con il 2020 appena concluso, cercare di ricordare quel poco di bello che ci ha regalato. Non avendo, almeno nel mio caso, molte opzioni mi concentrerò sulla musica ed in particolare sulla classifica dei 100 brani più belli stilata dalla rivista americana Pitchfork. [..]

Sara Tommasi impara ad amarsi

Sara Tommasi impara ad amarsi

E' appena uscito il nuovo singolo di Sara Tommasi "Impara Ad Amarti", in collaborazione con l'associazione "Movimento contro ogni violenza". [..]

Il nuovo singolo di Vasco presentato a "Danza con me"

Il nuovo singolo di Vasco presentato a "Danza con me"

Venerdì sera è andata in onda su Rai1 la prima puntata dello show di Roberto Bolle "Danza con me", ormai giunto alla quarta edizione. Il programma si è aperto con l'attesissimo nuovo singolo di Vasco Rossi "Una canzone d'amore...buttata via". [..]

Nino D'Angelo annuncia il suo tour per il 2021

Nino D'Angelo annuncia il suo tour per il 2021

Sicuramente la prima immagine che abbiamo di lui è quella di un caschetto biondissimo, un ragazzo mingherlino, che canta in napoletano in dei film in cui il più delle volte lo vediamo straziarsi per amore. Questi sono stati solo gli inizi di Nino D'Angelo, [..]

Patti Smith in streaming da Piccadilly Circus

Patti Smith in streaming da Piccadilly Circus

Non è soltanto una grandissima cantautrice, Patti Smith è anche poetessa ed un'artista a tutto tondo. É stata una figura rivoluzionaria del rock anni '70, una delle protagoniste della New Wave. Da giovane l'ho conosciuta soprattutto grazie al grande successo "Because the night", sfido chi non abbia mai cantato questo brano a squarciagola. [..]

Rassegna Luigi Tenco 2020

Rassegna Luigi Tenco 2020

"Mi sono innamorato di te, perchè non avevo niente da fare", nel 1962 Luigi Tenco metteva nero su bianco queste parole. Il suo testamento romantico esprime una verità sconcertante, senza peli sulla lingua ci svela il mistero dell'amore: ci si innamora per noia o per solitudine. Certo poi bisogna riuscire a gestirne le conseguenze perchè, come lo stesso cantautore ammetteva "Adesso non so neppur io cosa fare, il giorno mi pento di averti incontrata, la notte ti vengo a cercare". [..]