Carole Pope: la storia è questa

Carole Pope: la storia è questa

05/07/2018
  • Carole Pope
  • Rough Trade

Sovversiva, libera, padrona delle proprie scelte e del proprio tempo. Di questo tempo Carole Pope ce ne ha regalato un pò, rispondendo alle nostre domande sulla musica, sulla scrittura e anche sul sedano. E tutto questo direttamente dalle assolate strade della California.

Benvenuta su Toptesti.it. Stai scrivendo in questo periodo?
Ciao! Piacere! Ho un nuovo singolo e video appena usciti intitolato "This is Not A Test" e sto lavorando su altri 3 pezzi per un nuovo EP.

Di che cosa hai paura?
Perdere le libertà faticosamente conquistate.

Rispetto alla vita da diva, una antidiva ha più vantaggi o svantaggi?
Sono qui ad occuparmi della mia carriera. A volte trovo le date io stessa. Altre volte lavoro con agenti. Il vantaggio è il non dover tener conto di nessun altro. Lo svantaggio è il doversi promuovere da soli. Il che prende del tempo al mio processo creativo. Gli artisti devono avere un'ottima visibilità sui social per sopravvivere oggi.

Hai un rapporto controverso con Los Angeles: cosa ti toglie e cosa ti dà?
Vivere a Los Angeles porta ad isolarsi. Le "persone sociali" qui sono ossessionate da loro stesse e ti possono dare buca all'ultimo minuto. Devi sempre avere un piano B pronto. Aspetti positivi: la California è bellissima e adoro poter andare a fare escursioni o andare in spiaggia ed anche nel deserto. Mi piace molto anche l'aspetto diciamo politico, specialmente come la comunità si aggrega in momenti di crisi.

I tuoi testi sono sempre stati molto diretti. Ti hanno mai chiesto di registrare una canzone cambiando il testo, poiché troppo provocatorio?
Una volta, tanti anni fa, è stato chiesto alla mia band Rough Trade di registrare una battuta offensiva nella nostra più grande hit "High School Confidential". Alla fine alcune radio hanno inserito il "beep" di censura sulla battuta mentre altre stazioni più indipendenti la mandarono in versione non censurata.

Rispetto al passato, oggi quanto sei trasgressiva?
Mi sento trasgressiva perché rispondo solo a me stessa e a nessun altro.

Il fatto di essere un punto di riferimento per la comunità gay e lesbo, credi possa averti penalizzato invece nel gradimento del pubblico etero?
Penso che uno possa scrivere canzoni su qualsiasi cosa e c'è sempre un audience per tutti. Penso che noi eravamo un passo avanti rispetto al tempo. Dunque l'audience etero o comunque il mainstream non riuscivano sempre a capirci. Ero anche molto androgina nel look il che confuse e spaventò molte persone specialmente gli uomini del nostro business.

Come va il tuo rapporto con il sedano?
Ahhahaah! Lo odio ancora. Ma non mi dispiace l'indivia, che è abbastanza simile.

Conosci Gianna Nannini? Per certi versi, anche a livello estetico, vi somigliate.
Non ho idea di chi sia, ma darò certamente un'occhiata!

Temistocle Marasco

Ti piacciono i nostri articoli? Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!

NEWS NELLA CATEGORIA: INTERVISTE

Geolier e Nicola Siciliano: l'incredibile successo di "P Secondigliano"

Umbria Jazz: si parte venerdì 13 luglio

News dal mondo della musica

Montone: gelato nero e occhi blu

Montone: gelato nero e occhi blu

Montone lancia la sua "Drink Tropicale" tra i tormentoni estivi: è una foglia d'autunno nell'azzurro mare d'agosto. [..]

Rocco Hunt medita l'addio alla musica: ma che succede?

Rocco Hunt medita l'addio alla musica: ma che succede?

Segnali preoccupanti dal profilo Instagram di Rocco Hunt che, in un lungo sfogo, sembra intenzionato a dire basta con la musica. [..]

Andy Gibb: il fratello minore che non volle entrare nei Bee Gees

Andy Gibb: il fratello minore che non volle entrare nei Bee Gees

I Bee Gees potevano essere 4, invece che 3. Una operazione sempre tutta in famiglia, visto che a infoltire l'organico doveva essere il fratello minore, Andy Gibb. [..]

Valeria Marini multata per il bagno stellare in piazza di Spagna: voleva promuovere il nuovo singolo

Valeria Marini multata per il bagno stellare in piazza di Spagna: voleva promuovere il nuovo singolo

Valeria Marini, allo scopo di promuovere il suo nuovo singolo "Me Gusta", si è tuffata nella Barcaccia, ottenendo lo scopo di far parlare di sè al costo di una multa neanche troppo salata. [..]

Kloer: ho imparato a sognare

Kloer: ho imparato a sognare

Chiara Morelli, in arte Kloer, è una cantante e musicista, con esperienze anche nel mondo del musical. Nonostante la giovanissima età, è già da un pò che ha cominciato a scalare la montagna e ha diverse cose da raccontare. E ce le ha raccontate. [..]

Il ritorno delle Calippe: Romina e Debora protagoniste di un tormentone estivo

Il ritorno delle Calippe: Romina e Debora protagoniste di un tormentone estivo

Le Calippe, divenute virali grazie a una intervista su una spiaggia di Ostia, sono pronte per lanciare il loro tormentone estivo. [..]

Canzoni napoletane: i 10 brani più belli

Canzoni napoletane: i 10 brani più belli

Le canzoni napoletane tradizionali sono conosciute in tutto il mondo e alcune di esse rappresentano un elemento distintivo non solo del popolo partenopeo, ma dell'identità dell'Italia intera. [..]

Nitro: 10 cose che non sapete e 10 cose che sapete su di lui

Nitro: 10 cose che non sapete e 10 cose che sapete su di lui

Nitro è un giovane vecchio del mondo hip pop. Sapete davvero tutto di lui? [..]

Il walkman compie 40 anni

Il walkman compie 40 anni

Buon compleanno a un oggetto destinato a cambiare per sempre la fruibilità della musica. [..]