É morta Cynthia Plaster Caster, l'artista che realizzò il calco dei genitali di Hendrix


Da poco è venuta a mancare Cynthia Albritton, nota ai più con il nome di Cynthia Plaster Caster, diventata famosa tra gli anni '60 e '70 per aver realizzato calchi in gesso dei peni di alcune rockstar. I genitali che realizzava per suo gusto estetico preferiva fossero in posizione eretta.

L'arte ha molte sfaccettature e non bisogna giudicarla, ma capirla ed amarla. Questo è stato sicuramente il fulcro centrale dell'attività di Cynthia che, scegliendo un ramo piuttosto singolare della scultura, è riuscita ad essere apprezzata e conosciuta in tutto il mondo.

Si fece notare agli inizi degli anni '60 grazie a Frank Zappa, che era molto incuriosito e divertito dall'arte della scultrice, ai tempi ancora in erba, e decise di sponsorizzarla, anche se, ad onor del vero, non accettò mai di prestarsi come modello.

La collezione della Albritton vanta i genitali di Wayne Kramer degli MC5, Pete Shelley dei Buzzcocks, Jello Biafra dei Dead Kennedys, ma il pezzo forte, quello che permise all'artista di venire alla ribalta fu la realizzazione il 25 febbraio del 1968 del calco del pene niente meno che di Jimi Hendrix!

Indiscrezione vuole che dopo questo avvenimento molti artisti rifiutarono di sottoporsi come modelli perché incapaci di poter competere con Hendrix. Lasciamo libera l'immaginazione di ognuno di saltare alle giuste conclusioni.

Dal momento che l'attività procedeva a gonfie vele, Cyhnthia Plaster Caster decise di espandere i suoi orizzonti e dare risalto anche alla bellezza femminile. Realizzò infatti calchi di seni, tra i più famosi quelli di Karen O degli Yeah Yeah Yeahs, di Peaches e Laetitia Sadier degli Stereolab.

Dopo la seconda metà degli anni '70 l'artista interruppe la sua attività, ma restò un'icona, tant'è che nel 1977 i Kiss le dedicarono il pezzo "Plaster Caster". Ma anche nella nostra bella Italia è stata celebrata, con Caparezza che l'ha citata in "La Rivoluzione Del Sessintutto" con dei versi che recitano così: "1-9-6-8, groupies nelle band/ Seni nudi su Electric Ladyland/ Jimi Hendrix è ginseng/ Dio si chiama Zappa Frank Vincent/ A Chicago dalle Plaster Caster/Posso farmi il calco delle parti basse".

All'epoca il lavoro della Albritton fu fortemente criticato da alcune femministe, che ritenevano la sua arte eccessivamente degradante. In realtà molte donne hanno saputo cogliere proprio il concetto opposto: il femminile che finalmente prende il controllo della situazione.

Teresa Moccia

Ti piacciono i nostri articoli? iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!

GOSSIP E CURIOSITÀ

News dal mondo della musica

Grignani: "quella volta in hotel a Reggio Calabria finì male"


Andare a un concerto di Gianluca Grignani non è mai un'esperienza banale. Nel corso della sua carriera non tutti i live sono stati portati a termine e oggi ricorderemo il perchè.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Nazionale cantanti: la storia


"La nostra storia inizia con un traversone di Gianni Morandi dalla fascia destra". E' la storia della nazionale cantanti, fatta di divertimento, stadi pieni e solidarietà.

GOSSIP E CURIOSITÀ

The Voice Senior: Paolo Emilio Piluso da Casali del Manco incanta i giudici

23/01/2023

La terza edizione di The Voice Senior scopre Paolo Emilio Piluso, ingegnere di Casali del Manco, in provincia di Cosenza.

CONCERTI ED EVENTI

Mariella Nava: l'importanza di un istante

21/01/2023

Il periodo storico che viviamo ci sta mettendo a dura prova. Ma questa incertezza dell'oggi e del domani può essere la molla per ritornare ad apprezzare ogni momento e celebrarne la bellezza nel modo più giusto. Ne abbiamo parlato con Mariella Nava, in occasione dell'uscita del suo nuovo singolo "Alla Salute", che ci ricorda di valorizzare ogni istante e di brindare alla vita.

INTERVISTE

"Starship": se quelle ali potessero parlare

15/01/2023

"Starship" era il nome dell'aereo privato utilizzato da tante rock band per per gli spostamenti nei tour: dai Led Zeppelin a Elton John, da Alice Cooper ai Rolling Stones, e ancora Bob Dylan e Deep Purple, in tanti sono saliti su quello che è considerato il velivolo più rock di sempre.

GOSSIP E CURIOSITÀ

"Last Christmas" sotto attacco: lanciata una raccolta fondi per cancellarla per sempre

04/01/2023

"Last Christmas" degli Wham! dal 1984 è una delle canzoni natalizie per eccellenza. Non a tutti piace e c'è chi la detesta a tal punto da intraprendere una crociata in favore della sua defenestrazione: una coppia inglese, infatti, si è posta l'obiettivo di cancellare il brano dalle rotazioni radiofoniche, dalle tv e dalle piattaforme streaming. Come? Acquistandone i diritti di licenza.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Freddie Mercury: i regali di Natale anche dopo di lui


Freddie Mercury viene descritto da tutti coloro che hanno avuto il piacere di conoscerlo come un uomo generoso, dal gran cuore, sempre proiettato verso i bisogni degli altri, soprattutto nel periodo di Natale.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Maneskin: paura e delirio a Las Vegas

21/12/2022

I Maneskin nei giorni scorsi si sono esibiti a Las Vegas e, a fine concerto, hanno distrutto gli strumenti con cui hanno suonato. I 4.500 spettatori presenti pare abbiano gradito, mentre il popolo del web ha commentato in maniera molto critica l'accaduto. Vediamo perché.

CONCERTI ED EVENTI

Canzoni contro il Natale: il volto amaro della festa

19/12/2022

Se il Natale patinato ha una playlist ben radicata, con Mariah Carey, Wham e Chris Rea, oggi vogliamo darne una anche al sottobosco che si cela oltre le luci e i sorrisi.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Sondaggio

Le canzoni sulla "Pace" - STOP WAR - Quale la tua preferita?

 
Risultati sondaggio
Plastic Ono Band - Give peace a chance
John Lennon - Imagine
Black Eyed Peas - Where is the love
Passengers - Miss Sarajevo
U2 - Peace on Earth
Bruce Springsteen - War
Bob Dylan - Blowin' in the wind
Scorpions - Wind of change
Michael Jackson - Earth Song