https://www.toptesti.it
https://www.toptesti.it
Eurovision song contest 2017: il popolo dei voltaGabbani

Eurovision song contest 2017: il popolo dei voltaGabbani

15/05/2017
  • Francesco Gabbani

Francesco Gabbani non ce l'ha fatta. L'Eurovision song contest 2017 lo vince il Portogallo. L'Italia si piazza comunque sesta, dietro Bulgaria, Moldavia, Belgio e Svezia, e porta a casa il premio della sala stampa.
Questo risultato, che appare in generale soddisfacente, non viene vissuto col dovuto entusiasmo perché il vincitore del festival di Sanremo c'è arrivato da favorito. E se il parere della giuria poteva essere un'incognita, c'erano pochi dubbi sul televoto, considerata la popolarità ottenuta dalla scimmia nuda, diventata un fenomeno virale.

In realtà proprio il pubblico, su cui si faceva grande affidamento, ha sostenuto di più altre candidature, in particolare quella del vincitore Salvador Sobral. Alla forza esplosiva di "Occidentali's Karma" è stato preferito il sussurro di "Amor Pelos Dois". La presenza scenica dell'orango è stata messa in secondo piano dal minimalismo portoghese, microfono e voce, niente di più.

L'Eurovision 2017, a conti fatti, regala all'Italia una strana sensazione: essere andati male pur essendo andati abbastanza bene. E lascia spazio a quel retropensiero sulla giuria che, in alcuni casi, vota più per amicizia o per vicinanza che per effettiva convinzione. Così nessuno si scandalizzi se i Paesi scandinavi si spalleggiano tra loro, se la Grecia vota Cipro e se Cipro vota la Grecia.

Se di inciucio si è trattato, non possiamo giurarlo. Certo è che, in una manifestazione votata a un pop molto scenografico, la vittoria dell'artista più sobrio è il vero elemento di discontinuità. Una sobrietà che tuttavia ha assunto dei contorni snob quando Sobral l'ha contornata di frasi come "la musica non è fatta di fuochi d'artificio ma di sentimenti" e, riferendosi ai colleghi più appariscenti e caciaroni, ne ha definito i brani "musica usa e getta".

I fuochi d'artificio ci saranno ancora e vanno bene, così come il vibrato leggero su un palco disadorno. L'importante è non commettere l'errore di pensare che tutto ciò che è frivolo e imbellettato sia necessariamente peggio di ciò che vive della sua semplicità.

Temistocle Marasco

Ti piacciono i nostri articoli? Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!

NEWS NELLA CATEGORIA: GOSSIP E CURIOSITÀ

Intervista: Silvia Oddi issa la sua vela

Iggy Pop: il 10 giugno a Bari l'unica data italiana

News dal mondo della musica

Rubano le chitarre ai Negrita ma cercano di rivenderle alle persone sbagliate

Rubano le chitarre ai Negrita ma cercano di rivenderle alle persone sbagliate

Ritrovate le chitarre rubate la notte di Natale ai Negrita. La storia dei negozianti di Perugia che hanno riconosciuto la refurtiva. [..]

Le 10 migliori canzoni dei Pink Floyd

Le 10 migliori canzoni dei Pink Floyd

A metà degli anni '60 nasceva nel Regno Unito uno dei gruppi più importanti della storia della musica: i Pink Floyd. Visionari, psichedelici, d'avanguardia, sempre in cerca di nuove esperienze sonore che facciano vibrare le corde dell'anima. [..]

Le 10 migliori canzoni dei Queen

Le 10 migliori canzoni dei Queen

Restarci male per un articolo sulle 10 migliori canzoni dei Queen non è solo normale, ma è quasi un atto dovuto. Pensando al gruppo britannico, le prime 10 tracce vengono in mente di getto. Si spingono l'un l'altra sull'uscio della mente nel tentativo di entrare prima di tutte nei nostri pensieri. E quando lo hanno fatto, almeno altri 10 brani reclamano un posto nella top ten. [..]

Le 10 migliori canzoni dei Led Zeppelin

Le 10 migliori canzoni dei Led Zeppelin

La compressione di un repertorio di grandissimo pregio come quello dei Led Zeppelin a una rosa di 10 canzoni comporta esclusioni eccellenti e tagli dolorosi, esclusivo frutto di un gusto personale. [..]

Thirty Seconds To Mars: Jared Leto ferma il concerto perché la security è troppo violenta

Thirty Seconds To Mars: Jared Leto ferma il concerto perché la security è troppo violenta

I Thirty Seconds To Mars stanno portando a termine il loro concerto a Sacramento, California, quando il frontman Jared Leto nota qualcosa che lo induce a interrompere lo show: in platea alcuni addetti alla sicurezza stanno usando le maniere forti con un ragazzo. Lo hanno circondato e scaraventato a terra. [..]

Canzoni di Natale: la playlist sotto l'albero

Canzoni di Natale: la playlist sotto l'albero

Non è Natale senza la musica giusta. Ecco quindi un elenco delle più belle canzoni che contribuiscono a creare l'atmosfera. [..]

Capodanno 2019: la mappa dei concerti

Capodanno 2019: la mappa dei concerti

Tutti i concerti di Capodanno 2019 già confermati città per città [..]

Phil Collins: quel tuffo in piscina decisivo per entrare nei Genesis

Phil Collins: quel tuffo in piscina decisivo per entrare nei Genesis

La piscina, le audizioni, i Genesis e Phil Collins. [..]

Chi sono gli artisti più pagati del 2018?

Chi sono gli artisti più pagati del 2018?

In testa le regine del pop nella classifica 2018 degli artisti più pagati al mondo. C'è chi è arrivato a 100 milioni di dollari. [..]