Festival di Sanremo 2017: il trionfo della scimmia e l'estinzione dei dinosauri

Festival di Sanremo 2017: il trionfo della scimmia e l'estinzione dei dinosauri

13/02/2017

Il sessantasettesimo festival di Sanremo è stato un successo. Al di là del gusto personale, il pubblico lo ha seguito, si è appassionato come non accadeva da anni e, nella serata finale, ha fatto registrare un portentoso 58,4% di share. E' il miglior risultato dal 2002. Ottimi riscontri ha ottenuto anche il dopofestival, con Nicola Savino e la Giallapa's sugli scudi.

Ha vinto Francesco Gabbani con "Occidentali's Karma" sulla super favorita Fiorella Mannoia. Ha vinto perché con umiltà si è saputo distinguere. Ha vinto perché ha portato un testo con un'idea, sostenuta da un ritmo coinvolgente, un balletto e un gorilla. Certo, non è piaciuto a tutti, ma ha incuriosito tanti, come dimostrano le 5 milioni e mezzo di visualizzazioni su youtube della sua canzone in soli 3 giorni.

Il festival di Sanremo ha premiato la fantasia, trovando nuova linfa in qualcosa di diverso da se stesso. Il maestro Andrea Morricone, membro della giuria di qualità, ha commentato in questi termini: "direi una parola sola: modernità. Questa è la parola che mi viene in mente pensando al vigore di tante interpretazioni, bravissimi gli artisti e l'orchestra per il pathos che ha saputo regalare, con cui mi congratulo. Voglio sottolineare infine la bellezza dei testi".

E proprio sui testi c'è stata una grossa sorpresa: nessuna delle prime tre canzoni classificate parla d'amore. "Occidentali's Karma" bacchetta il mondo occidentale che vuole riprodurre con superficialità alcuni elementi della cultura orientale; "Che Sia Benedetta" è un inno alla vita e "Vietato Morire" tratta della violenza in ambito familiare.

Il declino dell'amore è stato accompagnato dalla precoce eliminazione degli artisti più maturi: Al Bano, Ron e Gigi D'Alessio, seppur seguitissimi e con una grande storia, non sono riusciti ad accedere alla serata finale. La star di Cellino ha comunque vinto il premio per il miglior arrangiamento, ma la lettura complessiva suggerisce l'estinzione dei dinosauri. In genere, in questi casi, si tende a sottolineare che a votare con il televoto sono soprattutto le giovani generazioni e che, quindi, questo strumento, penalizza i cantanti più adulti, i cui fan sono meno avvezzi alla tecnologia. Ma in realtà, per come emerge dai dati appena usciti sul sito della RAI, è stata la giuria di qualità a fare la differenza: nessuno di loro ha votato per Al Bano e Gigi D'Alessio, mentre Ron ha raccolto un misero 1,25%.

Discorso a parte per la quarta eliminata Giusy Ferreri, che è stata la meno apprezzata dal pubblico da casa, con solo 1,75% delle preferenze. Il televoto ha invece premiato Francesco Gabbani che, nella quinta serata, ha raccolto il 14,37% (più di tutti) e, nella votazione finale a 3 con la Mannoia ed Ermal Meta, il 43,69%. Risultato eccellente anche per Michele Bravi, a sorpresa quarto, molto apprezzato dalla giuria di qualità e dagli spettatori, ma penalizzato dalla demoscopica.

Temistocle Marasco

Ti piacciono i nostri articoli? Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!

NEWS NELLA CATEGORIA: CONCERTI ED EVENTI

Festival di Sanremo 2017, quinta serata: vince Francesco Gabbani con Occidentali's Karma

Guns N'Roses: comincia il concerto e salutano la città sbagliata

News dal mondo della musica

Alessandra Amoroso abbandona la musica

Alessandra Amoroso abbandona la musica

Alessandra Amoroso, dopo 10 anni di album e concerti, ha bisogno di uno stop per pensare a se stessa e alla sua famiglia. [..]

Jamil: ecco la versione deluxe di " Most Hated"

Jamil: ecco la versione deluxe di " Most Hated"

Jamil ha diffuso la versione potenziata del suo disco "Most Hated", che si arricchisce di nuovi brani e importanti collaborazioni. [..]

Ed Sheeran e il ketchup: un amore tatuato sulla pelle

Ed Sheeran e il ketchup: un amore tatuato sulla pelle

Ed Sheeran e il ketchup è una storia d'amore tatuata sulla pelle. Il cantante è anche diventato testimonial della marca Heinz. E non finisce qui. [..]

Pearl Jam: Eddie Vedder incontra una fan che 27 anni prima gli diede un passaggio in bici

Pearl Jam: Eddie Vedder incontra una fan che 27 anni prima gli diede un passaggio in bici

Trovarsi a bere con una star, perdersi, ritrovarsi 27 anni dopo ricordando quel passaggio in bicicletta. [..]

Guè Pequeno non si ferma: da oggi in tour e il 21 giugno l'EP "Gelida Estate"

Guè Pequeno non si ferma: da oggi in tour e il 21 giugno l'EP "Gelida Estate"

Guè Pequeno parte oggi con il tour estivo e il 21 giugno pubblicherà l'EP "Gelida Estate". [..]

Romina Falconi ft. Taffo Funeral Services presentano la hit estiva "Magari Muori"

Romina Falconi ft. Taffo Funeral Services presentano la hit estiva "Magari Muori"

Romina Falconi lancia il suo tormentone estivo dal retrogusto tombale "Magari Muori". Dietro la scelta atipica si nasconde una assoluta verità. [..]

Ecco gli occhiali che aiutano le persone di bassa statura a vedere i concerti

Ecco gli occhiali che aiutano le persone di bassa statura a vedere i concerti

Alle persone basse che assistono ai concerti può capitare di non vedere nulla o quasi per colpa di persone più alte davanti a loro. Ecco la soluzione. [..]

Cantante neomelodico offende Falcone e Borsellino: bufera in Rai

Cantante neomelodico offende Falcone e Borsellino: bufera in Rai

Nella trasmissione "Realiti", in onda su Rai 2, un cantante siciliano si è lasciato andare a riflessioni irriguardose nei confronti dei giudici Falcone e Borsellino. [..]

I tormentoni dell'estate 2019

I tormentoni dell'estate 2019

Entreranno nelle vostre vite senza bussare, li odierete, li offenderete fino a quando un bel giorno non ne potrete più fare a meno: i tormentoni dell'estate 2019. [..]