Follettina Creation: il primo singolo "La Regina Di Youtube" e la vita da star del web

Follettina Creation: il primo singolo "La Regina Di Youtube" e la vita da star del web

14/05/2019
  • Follettina Creation

La democrazia del web colpisce ancora. Dall'inesauribile bacino di personaggi messi in vetrina da Youtube, oggi, un passo avanti agli altri, c'è Maria Grazia Catalano, in arte Follettina Creation.

La signora da 250.000 followers è semplice, spontanea, ma anche buffa, e ha messo a frutto la sua popolarità pubblicando un singolo dance intitolato "La Regina Di Youtube". E proprio da regina del trash telematico di recente è sbarcata su canale 5, accolta dalla regina del trash televisivo Barbara D'Urso.

A Pomeriggio 5, la prima domanda che le fa la conduttrice è "ma ti sei lavata i capelli? Ti sei lavata i capelli oggi eh?", come se fosse un evento eccezionale. Per i non fan come il sottoscritto, è un attacco all'igiene personale. Per chi la segue, invece, è un argomento noto, visto che lei stessa ha dichiarato di fare lo shampoo una volta a settimana, attirando su di se pesanti critiche.

La Barbara nazionale prosegue l'intervista puntando a evidenziare gli elementi più goffi e bizzarri del personaggio, allo scopo di darne un'immagine caricaturale. La spontaneità con cui Follettina si sottopone a tutto questo induce tenerezza, poiché non sembra rendersi conto della fonte del suo successo: la derisione.

Ma come ha fatto Follettina a diventare una star del web? Con naturalezza ha proposto dei video in cui mostra la sua quotidianità, come fanno migliaia di persone. Tuttavia, sarà perché molti spettatori hanno bisogno di lei per sentirsi migliori, sarà perché è a suo modo simpatica e, consapevolmente o no, è riuscita a creare dei tormentoni, ha un seguito.

Maria Grazia Catalano coccola le bambole, mette 3 cucchiai (non cucchiaini) di zucchero nel caffè ed è orgogliosamente baffuta. Adesso si è anche lanciata nel mondo della canzone. E siccome dovremmo parlare più di questo che di tutto il resto, c'è da dire che il brano è privo di un qualsiasi pregio artistico e il video a corredo è una leggendaria prova di coraggio in cui la protagonista è attorniata da una serie di nuovi mostri, tra cui la diva del tubo.

La sua performance melodica è un invito a nozze per gli heaters, forse più numerosi di quei fan che la seguono con affetto. E allora, al grido di "nel bene o nel male, purchè se ne parli", Follettina c'è.

Temistocle Marasco

Ti piacciono i nostri articoli? Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!

NEWS NELLA CATEGORIA: GOSSIP E CURIOSITÀ

Liberato: l'attesissimo album e la video serie

Jova beach party 2019: svelati tutti gli ospiti delle 17 date

News dal mondo della musica

Rino Gaetano: il 2 giugno contenuti speciali per non dimenticare

Rino Gaetano: il 2 giugno contenuti speciali per non dimenticare

A 39 anni dalla scomparsa, materiale inedito e di repertorio per non dimenticare. [..]

Cinema e teatri ripartono il 15 giugno: con quali regole?

Cinema e teatri ripartono il 15 giugno: con quali regole?

Il decreto rilancio del 17 maggio ha previsto la possibilità di riapertura per cinema, teatri e sale concertistiche. La ripresa è prevista per il 15 giugno. Vediamo quali sono le regole da seguire. [..]

Artisti e canzoni che hanno a che fare coi dinosauri

Artisti e canzoni che hanno a che fare coi dinosauri

Quanti artisti o canzoni conoscete che hanno il dinosauro nel destino? Nessuno? E allora non vi resta che leggere l'articolo. [..]

Liam Gallgher: bevo per non essere stronzo

Liam Gallgher: bevo per non essere stronzo

Liam Gallagher è convinto che l'alcol lo renda una persona migliore. E' per questo che non smette di bere. [..]

Serie A: una canzone contro il coronavirus

Serie A: una canzone contro il coronavirus

Calciatori di serie A, in attività e non, si sono cimentati davanti ad un microfono per una iniziativa benefica. [..]

8 canzoni per chi ama lamentarsi

8 canzoni per chi ama lamentarsi

C'è chi è insofferente per natura, c'è chi lo fa per professione. C'è anche chi fa del lamento il principale argomento di conversazione pensando di trovare una sicura approvazione nel suo interlocutore. [..]

Case discografiche e editori lasciati soli: nessun aiuto nel decreto rilancio

Case discografiche e editori lasciati soli: nessun aiuto nel decreto rilancio

La musica dal vivo ha catalizzato le attenzioni del governo per quel che concerne le misure di sostegno da attribuire al comparto. Ma non sono i soli ad avere bisogno di aiuto. [..]

Estate 2020 senza grandi eventi: l'elenco dei festival e concerti annullati

Estate 2020 senza grandi eventi: l'elenco dei festival e concerti annullati

Probabilmente non era necessario specificarlo, ma l'associazione di categoria Assomusica ha reso noto che nell'estate 2020 tutti i grandi concerti in calendario non si terranno. Il riferimento è a Vasco Rossi al Circo Massimo, al Campovolo di Ligabue, ma anche a tutti gli eventi internazionali di primo livello: tra i tanti Nick Cave, Kendrick Lamar ed Eric Clapton, Avril Lavigne, Judas Priest, Kraftwerk. [..]

Canti religiosi: la storia dei Gen Rosso e Chiara Lubich

Canti religiosi: la storia dei Gen Rosso e Chiara Lubich

Nel 1943 c'era la guerra in Italia. Chiara Lubich aveva 23 anni e viveva in prima persona la tragedia: Trento, sua città d'origine, fu bombardata per lungo tempo. Le 80 incursioni aeree seminarono distruzione e morte, con 400 vittime e circa 1800 edifici danneggiati. [..]