Liberato: era davvero lui in concerto a Torino?

Liberato: era davvero lui in concerto a Torino?

05/11/2017
  • Liberato

Il cantante senza volto noto come Liberato prosegue il suo momento magico esibendosi per la prima volta dal vivo. Al festival Club to Club di Torino ha eseguito 3 brani già conosciuti e un inedito davanti a 7.000 spettatori. La cifra stilistica è stata rispettata: cappuccio e volto coperto. Non fa una piega.

Questo non consente in realtà neppure di dire che sia effettivamente lui. Al Mi Ami, lo scorso maggio, le sue canzoni sono state eseguite da colleghi come Calcutta, mentre il vero protagonista assisteva allo spettacolo confondendosi nella folla. Stavolta c'era un corpo.

Sul palco, in mezzo a due musicisti, Liberato ha mostrato nulla di più che la sua voce, con quell'accento campano che già si conosceva. Quando sono partite le sue hit in dialetto "Tu T'E' Scurdat'E' Me", "9 Maggio" e "Gaiola Portafortuna", il pubblico piemontese le ha cantate insieme a lui. La platea conosceva le parole, sciorinate forse senza capirle, quasi come fosse un testo in inglese. Il che appare finanche rivoluzionario e inorgoglisce i conterranei che assistono al successo di chi, per uscire dall'anonimato, ha dovuto indossare i panni dall'anonimo.

E' il termometro dell'attenzione che una trovata di per sé semplice è riuscita a catalizzare, creando un personaggio che, forse, qualora avesse avuto due occhi, un naso e una bocca, avrebbe scritto tutta un'altra storia.


Temistocle Marasco

Ti piacciono i nostri articoli? Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!

NEWS NELLA CATEGORIA: CONCERTI ED EVENTI

N.E.R.D.: un nuovo singolo insieme a Rihanna

The Pretenders: Chrissie Hynde insulta i fan che la riprendono col cellulare

News dal mondo della musica

Alessandra Amoroso abbandona la musica

Alessandra Amoroso abbandona la musica

Alessandra Amoroso, dopo 10 anni di album e concerti, ha bisogno di uno stop per pensare a se stessa e alla sua famiglia. [..]

Jamil: ecco la versione deluxe di " Most Hated"

Jamil: ecco la versione deluxe di " Most Hated"

Jamil ha diffuso la versione potenziata del suo disco "Most Hated", che si arricchisce di nuovi brani e importanti collaborazioni. [..]

Ed Sheeran e il ketchup: un amore tatuato sulla pelle

Ed Sheeran e il ketchup: un amore tatuato sulla pelle

Ed Sheeran e il ketchup è una storia d'amore tatuata sulla pelle. Il cantante è anche diventato testimonial della marca Heinz. E non finisce qui. [..]

Pearl Jam: Eddie Vedder incontra una fan che 27 anni prima gli diede un passaggio in bici

Pearl Jam: Eddie Vedder incontra una fan che 27 anni prima gli diede un passaggio in bici

Trovarsi a bere con una star, perdersi, ritrovarsi 27 anni dopo ricordando quel passaggio in bicicletta. [..]

Guè Pequeno non si ferma: da oggi in tour e il 21 giugno l'EP "Gelida Estate"

Guè Pequeno non si ferma: da oggi in tour e il 21 giugno l'EP "Gelida Estate"

Guè Pequeno parte oggi con il tour estivo e il 21 giugno pubblicherà l'EP "Gelida Estate". [..]

Romina Falconi ft. Taffo Funeral Services presentano la hit estiva "Magari Muori"

Romina Falconi ft. Taffo Funeral Services presentano la hit estiva "Magari Muori"

Romina Falconi lancia il suo tormentone estivo dal retrogusto tombale "Magari Muori". Dietro la scelta atipica si nasconde una assoluta verità. [..]

Ecco gli occhiali che aiutano le persone di bassa statura a vedere i concerti

Ecco gli occhiali che aiutano le persone di bassa statura a vedere i concerti

Alle persone basse che assistono ai concerti può capitare di non vedere nulla o quasi per colpa di persone più alte davanti a loro. Ecco la soluzione. [..]

Cantante neomelodico offende Falcone e Borsellino: bufera in Rai

Cantante neomelodico offende Falcone e Borsellino: bufera in Rai

Nella trasmissione "Realiti", in onda su Rai 2, un cantante siciliano si è lasciato andare a riflessioni irriguardose nei confronti dei giudici Falcone e Borsellino. [..]

I tormentoni dell'estate 2019

I tormentoni dell'estate 2019

Entreranno nelle vostre vite senza bussare, li odierete, li offenderete fino a quando un bel giorno non ne potrete più fare a meno: i tormentoni dell'estate 2019. [..]