Michael Jackson: dopo la messa in onda del documentario "Leaving Neverland" è di nuovo bufera

Michael Jackson: dopo la messa in onda del documentario "Leaving Neverland" è di nuovo bufera

11/03/2019
  • Michael Jackson

I primi di marzo è stato diffuso il documetario "Leaving Neverland", lungometraggio che tratta dei presunti abusi sessuali messi in atto da Michael Jackson su due bambini di 7 e 10 anni: Wade Robson e James Safechuck.

Diretto da Dan Reed, dura quasi 4 ore e si incentra sull'ascolto dei racconti dei due, oggi trentenni, e dei loro familiari. Le parole sono spesso spezzate dal pianto, il ricordo trasforma il famoso parco delle meraviglie in una casa degli orrori.

Il documentario scorre via senza alcuna forma di contraddittorio. C'è una sola campana: quella dell'accusa. I ragazzi descrivono in modo dettagliato le loro vicende, le circostanze in cui hanno conosciuto il re del pop e come si è evoluto il loro rapporto, compresa quella sensazione di non essere vittima di abusi.

Michael Jackson era l'idolo, l'amico, il fratello maggiore, il titolare delle chiavi di un posto magico, in cui si intrecciava fiaba e realtà. Era una figura capace di rassicurare, di costruire una dimensione in cui stare bene. La consapevolezza di ciò che è accaduto realmente l'avrebbero maturata solo molti anni dopo. Ciò sarebbe testimoniato dal fatto che proprio uno dei due, Wade Robson, fu decisivo, con la sua testimonianza, per l'assoluzione di Michael dalle accuse di molestie nei confronti di Gavin Arvizo. Anche James Safechuck, nel 1993, ha negato gli abusi.

I giovani, che oggi raccontano una versione differente, si giustificano dicendo che volevano proteggere il re del pop, che erano attratti fortemente da lui e da ciò che rappresentava.

E così Michael Jackson, che durante l'ultima parte della sua vita si era già dovuto difendere da pesanti accuse di pedofilia, è di nuovo sul banco degli imputati. E non poteva essere altrimenti atteso che l'attenzione mediatica su questa tipologia di reati e la sensibilità sociale è cresciuta molto di recente. Lo scandalo Weinstein e il movimento #metoo hanno preso a cannonate il muro di omertà che ha sempre avvolto il mondo dello spettacolo, rivelando le storture del sistema.

Rimane la difficoltà di esprimere un giudizio e di prendere una posizione sulla vicenda, così come anche quella di capire dove finisce l'operazione commerciale e dove comincia l'effettiva tutela dei protagonisti di questa triste storia.

Temistocle Marasco

Ti piacciono i nostri articoli? Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!

NEWS NELLA CATEGORIA: GOSSIP E CURIOSITÀ

Prodigy: cosa c'è dietro la morte di Keith Flint

Caterina Katie Oliverio: sulla strada della musica

News dal mondo della musica

"Welcome To The Jungle record store": la casa del vinile a Roma

"Welcome To The Jungle record store": la casa del vinile a Roma

Il progetto è partito nel 2016: negozio di dischi, ma anche tanto altro per questa roccaforte del vinile. [..]

Montone: gelato nero e occhi blu

Montone: gelato nero e occhi blu

Montone lancia la sua "Drink Tropicale" tra i tormentoni estivi: è una foglia d'autunno nell'azzurro mare d'agosto. [..]

Rocco Hunt medita l'addio alla musica: ma che succede?

Rocco Hunt medita l'addio alla musica: ma che succede?

Segnali preoccupanti dal profilo Instagram di Rocco Hunt che, in un lungo sfogo, sembra intenzionato a dire basta con la musica. [..]

Andy Gibb: il fratello minore che non volle entrare nei Bee Gees

Andy Gibb: il fratello minore che non volle entrare nei Bee Gees

I Bee Gees potevano essere 4, invece che 3. Una operazione sempre tutta in famiglia, visto che a infoltire l'organico doveva essere il fratello minore, Andy Gibb. [..]

Valeria Marini multata per il bagno stellare in piazza di Spagna: voleva promuovere il nuovo singolo

Valeria Marini multata per il bagno stellare in piazza di Spagna: voleva promuovere il nuovo singolo

Valeria Marini, allo scopo di promuovere il suo nuovo singolo "Me Gusta", si è tuffata nella Barcaccia, ottenendo lo scopo di far parlare di sè al costo di una multa neanche troppo salata. [..]

Kloer: ho imparato a sognare

Kloer: ho imparato a sognare

Chiara Morelli, in arte Kloer, è una cantante e musicista, con esperienze anche nel mondo del musical. Nonostante la giovanissima età, è già da un pò che ha cominciato a scalare la montagna e ha diverse cose da raccontare. E ce le ha raccontate. [..]

Il ritorno delle Calippe: Romina e Debora protagoniste di un tormentone estivo

Il ritorno delle Calippe: Romina e Debora protagoniste di un tormentone estivo

Le Calippe, divenute virali grazie a una intervista su una spiaggia di Ostia, sono pronte per lanciare il loro tormentone estivo. [..]

Canzoni napoletane: i 10 brani più belli

Canzoni napoletane: i 10 brani più belli

Le canzoni napoletane tradizionali sono conosciute in tutto il mondo e alcune di esse rappresentano un elemento distintivo non solo del popolo partenopeo, ma dell'identità dell'Italia intera. [..]

Nitro: 10 cose che non sapete e 10 cose che sapete su di lui

Nitro: 10 cose che non sapete e 10 cose che sapete su di lui

Nitro è un giovane vecchio del mondo hip pop. Sapete davvero tutto di lui? [..]