Prodigy: cosa c'è dietro la morte di Keith Flint

Prodigy: cosa c'è dietro la morte di Keith Flint

06/03/2019
  • Prodigy

Keith Flint, leader dei Prodigy, è stato trovato senza vita lunedì mattina nella sua casa nella contea di Essex. Le ultime immagini che si hanno di lui, risalenti a 2 giorni prima del decesso, sono state diffuse dal giornalista Rob Hadgraft tramite twitter: gli scatti lo ritraggono intento a gareggiare in una corsa podistica, la 5 km chiamata "Parkrun" a Chelmsford. Sembra in forma, tanto è vero che fa registrare il suo record personale, chiudendo sotto i 21 minuti.

Ma l'apparenza inganna e a quella espressione di benessere fisico non corrisponde la serenità dell'animo. Chi lo conosceva bene sapeva che non era un buon periodo a causa della separazione dalla moglie Mayumi Kai. Si erano conosciuti nel 2006, dopo un concerto, quando Keith era vittima degli eccessi da star: "Eravamo in tour e a un certo punto lei entrò nella stanza dove stavamo noi e sapete come vanno queste cose. Io non riuscivo a parlare, mi travolse subito. In quel momento ho capito che dovevo farla finita sia con la droga che con il sesso occasionale".

Lei lo aveva salvato dalle sue dipendenze. Finita questa relazione però, Flint ha ritrovato i suoi antichi demoni, sprofondando in un baratro di depressione. A ciò si aggiunge anche la messa in vendita della casa coniugale di Essex, luogo dove peraltro era nato e cresciuto. E' stato un pò come mettere in vendita i propri ricordi, nella consapevolezza che disfarsene avrebbe comportato sia costi che benefici.

Flint, insieme ai Prodigy, ha contribuito alla diffusione della cultura del rave party a livello globale. E' inoltre riuscito a mescolare il rock, il punk, la techno e l'elettronica in modo tale da risultare sempre credibile, trovando uno stile molto personale. Lascia in eredità 10 album e il suo forte impatto fisico, che lo colloca in posizione mediana tra un personaggio dei cartoni animati e una presenza inquietante: alzi la mano chi non avrebbe provato un brivido freddo a ritrovarsi con lui in un vicolo buio, coi capelli verde elettrico a spillo, gli occhi spiritati e quell'aria tutt'altro che rassicurante.

Dietro il suicidio c'è uno stato emotivo compromesso dalla solitudine, un dolore che il successo, la fama e il denaro non sono riusciti ad arginare.

Temistocle Marasco

Ti piacciono i nostri articoli? Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!

NEWS NELLA CATEGORIA: GOSSIP E CURIOSITÀ

Nadia Toffa: la iena lancia il suo primo singolo "Diamante Briciola"

Michael Jackson: dopo la messa in onda del documentario "Leaving Neverland" è di nuovo bufera

News dal mondo della musica

Liam Gallgher: bevo per non essere stronzo

Liam Gallgher: bevo per non essere stronzo

Liam Gallagher è convinto che l'alcol lo renda una persona migliore. E' per questo che non smette di bere. [..]

Serie A: una canzone contro il coronavirus

Serie A: una canzone contro il coronavirus

Calciatori di serie A, in attività e non, si sono cimentati davanti ad un microfono per una iniziativa benefica. [..]

8 canzoni per chi ama lamentarsi

8 canzoni per chi ama lamentarsi

C'è chi è insofferente per natura, c'è chi lo fa per professione. C'è anche chi fa del lamento il principale argomento di conversazione pensando di trovare una sicura approvazione nel suo interlocutore. [..]

Case discografiche e editori lasciati soli: nessun aiuto nel decreto rilancio

Case discografiche e editori lasciati soli: nessun aiuto nel decreto rilancio

La musica dal vivo ha catalizzato le attenzioni del governo per quel che concerne le misure di sostegno da attribuire al comparto. Ma non sono i soli ad avere bisogno di aiuto. [..]

Estate 2020 senza grandi eventi: l'elenco dei festival e concerti annullati

Estate 2020 senza grandi eventi: l'elenco dei festival e concerti annullati

Probabilmente non era necessario specificarlo, ma l'associazione di categoria Assomusica ha reso noto che nell'estate 2020 tutti i grandi concerti in calendario non si terranno. Il riferimento è a Vasco Rossi al Circo Massimo, al Campovolo di Ligabue, ma anche a tutti gli eventi internazionali di primo livello: tra i tanti Nick Cave, Kendrick Lamar ed Eric Clapton, Avril Lavigne, Judas Priest, Kraftwerk. [..]

Canti religiosi: la storia dei Gen Rosso e Chiara Lubich

Canti religiosi: la storia dei Gen Rosso e Chiara Lubich

Nel 1943 c'era la guerra in Italia. Chiara Lubich aveva 23 anni e viveva in prima persona la tragedia: Trento, sua città d'origine, fu bombardata per lungo tempo. Le 80 incursioni aeree seminarono distruzione e morte, con 400 vittime e circa 1800 edifici danneggiati. [..]

Stolen Apple: ecco il videoclip di "Renegade Sun (Brexit)"

Stolen Apple: ecco il videoclip di "Renegade Sun (Brexit)"

Gli Stolen Apple hanno da poco diffuso il video di "Renegade Sun (Brexit)", singolo estratto dal nuovo album "Wagon Song", pubblicato nel mese di febbraio. [..]

E' morto Ezio Bosso, il direttore d'orchestra della gente

E' morto Ezio Bosso, il direttore d'orchestra della gente

Ezio Bosso, compositore e direttore d'orchestra, è deceduto all'età di 48 anni. Era malato da tempo. E' stato un personaggio rivoluzionario, sempre sorridente ed entusiasta di quella vita a cui è stato strappato troppo presto. [..]

Lighea: la goccia d'acqua scava nella roccia

Lighea: la goccia d'acqua scava nella roccia

Lighea ha una voce super e una umanità che conquista. Ha da poco pubblicato un nuovo singolo, "Goccia D'Acqua", ed è impegnata nella sua scuola di formazione "Lighea Voice & Performance Academy", la cui attività prosegue nonostante le limitazioni imposte da questo particolare periodo. [..]