Shalpy: "Mi ritiro dalla musica"

Shalpy: "Mi ritiro dalla musica"

17/06/2020

"Dopo un periodo di grande travaglio dovuto a numerose cause, ho finalmente preso la decisione di ritirarmi dalla musica alla fine del 2020".‬ Giovanni Scialpi, dai suoi canali social, comunica la decisione più sofferta.

L'artista emiliano non è nuovo a questi annunci, ma stavolta sembra faccia sul serio. I motivi ci sono: un matrimonio naufragato, la salute precaria che, dal 2015, si appoggia ad un pacemaker, il progressivo dimenticatoio in cui è piombato. Inoltre tanta delusione per un mondo della musica nel quale non si ritrova più.

Il suo successo negli anni '80 è stato travolgente, con pezzi come "Rocking Rolling" (1983), "Cigarettes And Coffee" (1984), "No East No West" (1986). Poi qualcosa si è rotto. Il perché è lui a spiegarlo: "La ruota ha smesso di girare quando cominciai ad oppormi alle decisioni che i discografici prendevano per me. Alla fine degli Anni 80 non ero più un ragazzino. Per i primi cinque anni di carriera prendevo l'1% delle royalties derivanti dalle vendite. Quando cominciai a vendere 100.000 copie i discografici portarono i miei diritti al 3%. Così, dopo i numeri di Rocking Rolling, Cigarettes And Coffee e No East No West, nel 1988 decisi di assumere il controllo della situazione: questo voleva dire scegliere le canzoni da cantare, produrmi i dischi, come feci con Pregherei. Fu un successo ma, a partire da quel momento, la casa discografica cominciò a remarmi contro. Provarono ad affossarmi. Dicevano che ero ingestibile".

Così negli anni '90 cambia etichetta. Dopo gli album "XXX" e "Spazio 95" pubblicati dalla RTI Music, si dedica al teatro. Successivamente partecipa ad alcuni reality come "La notte vola" e "Music Farm", ma è soprattutto in "Pechino Express" che ottiene un alto indice di gradimento da parte del pubblico.
Ultimamente si ricorda la sua partecipazione come ospite nella trasmissione "Ora o mai più", nella quale ha un alterco con Ornella Vanoni e Red Canzian. A fine 2020 pubblicherà una nuova canzone prima dell'addio alle scene, dopo 37 anni di carriera.

I fan, tuttavia, non si rassegnano e, in una accorata lettera, gli scrivono: "chi è artista non smette mai di esserlo. Il nostro augurio, con tutto l'amore possibile, è di vederti rinascere felice, sereno, realizzato in qualsiasi forma e dimensione tu desideri".

Temistocle Marasco

Ti piacciono i nostri articoli? Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!

NEWS NELLA CATEGORIA: GOSSIP E CURIOSITÀ

10 artisti indie italiani che dovreste conoscere

Sergio Sylvestre sbaglia l'inno di Mameli: problemi di "chioma"

News dal mondo della musica

Aiello: il nuovo singolo "Vienimi (A Ballare)"

Aiello: il nuovo singolo "Vienimi (A Ballare)"

Aiello riparte dal nuovo singolo "Vienimi (A Ballare)" in uscita oggi, venerdì 3 luglio, per raccontare il suo sud e non solo. [..]

Baby K e Chiara Ferragni insieme: il declino della civiltà occidentale

Baby K e Chiara Ferragni insieme: il declino della civiltà occidentale

"Non Mi Basta Più" è il nuovo singolo di Baby K. Per aumentare il tasso d'interesse e allo stesso tempo abbassare ancor di più la qualità del brano, la cantante nata a Singapore ha coinvolto Chiara Ferragni. [..]

Brunori Sas vince il premio Tenco

Brunori Sas vince il premio Tenco

Dario Brunori vince il premio Tenco per il miglior album assoluto del 2020: "Cip!", ossia il verso di un cardellino, ma con punto esclamativo. [..]

Max Gazzè riparte da qui: il nuovo album e le date del tour estivo

Max Gazzè riparte da qui: il nuovo album e le date del tour estivo

Max Gazzè ha rimandato le registrazioni del nuovo album, ma il nuovo tour parte domani. [..]

"Vamos A La Playa": il remake ufficiale 2020 di Johnson Righeira

"Vamos A La Playa": il remake ufficiale 2020 di Johnson Righeira

"Vamos A La Playa" indossa il suo vestito originale e del tutto inedito: il remake di Johnson Righeira. [..]

Kurt Cobain: la sua chitarra battuta all'asta per una cifra record

Kurt Cobain: la sua chitarra battuta all'asta per una cifra record

Quanto può valere una famosa chitarra di Kurt Cobain? C'è chi non ha badato a spese pur di averla. [..]

Tormentoni estate 2020

Tormentoni estate 2020

Ogni stagione ha le sue note e non è estate senza tormentoni. Vediamo quelli del 2020. [..]

Tutti i cantanti e le band della provincia di Cosenza: ci sei anche tu?

Tutti i cantanti e le band della provincia di Cosenza: ci sei anche tu?

Abbiamo stilato un elenco degli artisti della provincia di Cosenza. Ma l'intento è quello di ampliarne il numero. Aiutaci a farlo indicando chi meriterebbe di esserci. [..]

Sergio Sylvestre sbaglia l'inno di Mameli: problemi di "chioma"

Sergio Sylvestre sbaglia l'inno di Mameli: problemi di "chioma"

La finale di coppa Italia di serie A è stata introdotta dall'esecuzione non impeccabile dell'inno di Mameli da parte di Sergio Sylvestre. [..]