Emma Marrone: quella frase che fatto infuriare i fan

Emma Marrone: quella frase che fatto infuriare i fan

23/05/2016

Emma Marrone nel mirino della critica. La scintilla che ha acceso la miccia è stata una frase scritta su facebook, in seguito all'ultima puntata di "Amici", le cui eliminazioni non hanno trovato il consenso del pubblico.

E così l'artista salentina ha deciso di rispondere personalmente alle polemiche, dispensando consigli poco apprezzati: "Andate a dormire che è tardi che poi domani a scuola avete le interrogazioni. A fare gli esperti di danza e di musica e televisione potete rigiocarci mercoledì prossimo".

Il web ha impiegato zero secondi ad esprimere il suo disappunto nei confronti di quello che pare un autogol clamoroso: ciò, in virtù del fatto che lo zoccolo duro dei fan di Emma è proprio seduto tra i banchi di scuola.

I social hanno così eruttato un campionario assortito di risposte piccate, additando l'artista di scarsa riconoscenza verso chi l'ha portata al successo e le consente di rimanere sulla cresta dell'onda.

Ma la rete non si certo è limitata a questo, sottolineando l'arroganza e la scarsa confidenza con la lingua italiana della "cocca" di Maria.

Non è la prima volte che Emma si trova al centro di discussioni e critiche ma, volendo vedere il bicchiere mezzo pieno, come diceva Oscar Wilde nell'Irlanda di fine '800 riferendosi ai vantaggi di essere sulla bocca di tutti: "non importa che se ne parli bene o male, l'importante è che se ne parli".

Temistocle Marasco

Ti piacciono i nostri articoli? Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!

NEWS NELLA CATEGORIA: GOSSIP E CURIOSITÀ

Oasis: si alla reunion, ma solo per 20 milioni di sterline

Buon compleanno Bob Dylan

News dal mondo della musica

Montone: gelato nero e occhi blu

Montone: gelato nero e occhi blu

Montone lancia la sua "Drink Tropicale" tra i tormentoni estivi: è una foglia d'autunno nell'azzurro mare d'agosto. [..]

Rocco Hunt medita l'addio alla musica: ma che succede?

Rocco Hunt medita l'addio alla musica: ma che succede?

Segnali preoccupanti dal profilo Instagram di Rocco Hunt che, in un lungo sfogo, sembra intenzionato a dire basta con la musica. [..]

Andy Gibb: il fratello minore che non volle entrare nei Bee Gees

Andy Gibb: il fratello minore che non volle entrare nei Bee Gees

I Bee Gees potevano essere 4, invece che 3. Una operazione sempre tutta in famiglia, visto che a infoltire l'organico doveva essere il fratello minore, Andy Gibb. [..]

Valeria Marini multata per il bagno stellare in piazza di Spagna: voleva promuovere il nuovo singolo

Valeria Marini multata per il bagno stellare in piazza di Spagna: voleva promuovere il nuovo singolo

Valeria Marini, allo scopo di promuovere il suo nuovo singolo "Me Gusta", si è tuffata nella Barcaccia, ottenendo lo scopo di far parlare di sè al costo di una multa neanche troppo salata. [..]

Kloer: ho imparato a sognare

Kloer: ho imparato a sognare

Chiara Morelli, in arte Kloer, è una cantante e musicista, con esperienze anche nel mondo del musical. Nonostante la giovanissima età, è già da un pò che ha cominciato a scalare la montagna e ha diverse cose da raccontare. E ce le ha raccontate. [..]

Il ritorno delle Calippe: Romina e Debora protagoniste di un tormentone estivo

Il ritorno delle Calippe: Romina e Debora protagoniste di un tormentone estivo

Le Calippe, divenute virali grazie a una intervista su una spiaggia di Ostia, sono pronte per lanciare il loro tormentone estivo. [..]

Canzoni napoletane: i 10 brani più belli

Canzoni napoletane: i 10 brani più belli

Le canzoni napoletane tradizionali sono conosciute in tutto il mondo e alcune di esse rappresentano un elemento distintivo non solo del popolo partenopeo, ma dell'identità dell'Italia intera. [..]

Nitro: 10 cose che non sapete e 10 cose che sapete su di lui

Nitro: 10 cose che non sapete e 10 cose che sapete su di lui

Nitro è un giovane vecchio del mondo hip pop. Sapete davvero tutto di lui? [..]

Il walkman compie 40 anni

Il walkman compie 40 anni

Buon compleanno a un oggetto destinato a cambiare per sempre la fruibilità della musica. [..]