Fedez contro la lega e la dirigenza Rai


Il concerto della festa dei lavoratori si è trasformato in polemica. Il protagonista è Fedez, che ha lanciato un'invettiva contro alcuni esponenti della lega e non solo.

Ha iniziato il suo discorso ricordando la festa dei lavoratori, soprattutto di quella categoria che da un anno non ha il diritto di esercitare il proprio mestiere, facendo riferimento chiaramente al settore dello spettacolo.

Fedez decide di rivolgersi direttamente al presidente del consiglio apostrofandolo semplicemente come Mario e chiedendogli di attuare un progetto di riforma urgente, cito le testuali parole del cantante «come si è esposto nel merito della SuperLega con grande tempestività sarebbe altrettanto gradito il suo intervento per il mondo dello spettacolo».

Subito dopo Fedez si è concentrato sull'ostruzionismo della lega contro il DDL Zan, citando alcune espressioni che nel 2021 creano un po' di sconcerto, come quella del consigliere regionale Lega Liguria, Giovanni De Paoli, che si è espresso nei seguenti termini: "Se avessi un figlio gay, lo brucerei nel forno", chapeau!!!

A conclusione ha voluto anche mandare un messaggio al presidente dell'associazione "Pro Vita", il cattolico Jacopo Coghe, schieratosi contro il DDL Zan e non "accorgendosi" dice Fedez, che il Vaticano ha investito più di 20 milioni di euro in un'azienda farmaceutica che produce la pillola del giorno dopo, come dire qualcosa non torna....

Fedez non è stato il solo nella storia del concerto del primo maggio ad affermare che alcuni dei diritti fondamentali, tra cui quello di espressione, vengono costantemente calpestati. I primi furono gli Elio e le Storie Tese nel 1991, denunciarono la vicenda giudiziaria dell'ex presidente della Democrazia Cristiana, Giulio Andreotti.

Nel 1993 fu la volta dei Litfiba, Piero Pelù durante l'esibizione lanciò un'invettiva contro l'allora Papa Giovanni Paolo II, a cui consigliò di occuparsi di cose metafisiche e non di sesso, preservativi ed aborto.

Dalla Rai sempre le stesse risposte...la censura, ma come dicono dalla stessa dirigenza di Rai3, sono tutte dicerie e fandonie, la televisione pubblica non è mai intervenuta per mettere sotto silenzio questi interventi.

Teresa Moccia

Ti piacciono i nostri articoli? iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!

GOSSIP E CURIOSITÀ

News dal mondo della musica

4 film per 4 Beatles

23/02/2024

Sam Mendes, regista di "American Beauty" e di più di un "007", dirigerà 4 film sui Beatles, uno per ciascun componente della band.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Gli appunti originali di "Hotel California" al centro di un processo

22/02/2024

"Hotel California" degli Eagles la conoscono tutti ed è in grado di smuovere interessi economici enormi. Così non stupisce che i fogli su cui è stata scritta siano al centro di un procedimento giudiziario presso il tribunale di New York per traffico di proprietà intellettuale.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Bugo porta Morgan in tribunale per le brutte intenzioni e la maleducazione

21/02/2024

Morgan, in seguito alla denuncia per diffamazione presentata da Bugo, è a processo presso il tribunale di Imperia e ieri si è tenuta la prima udienza.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Mai filmare col cellulare un concerto dei Tool

20/02/2024

Dal 2019 i Tool hanno bandito l'uso dei telefonini durante i loro show. E per chi non rispetta il divieto, oltre al pubblico ludibrio, c'è l'espulsione dal concerto.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Festival "Una voce per S. Marino": tra i "big" anche Loredana Bertè

19/02/2024

Il festival "Una voce per S. Marino", giunto alla sua terza edizione, consente al vincitore la partecipazione all'Eurovision Song Contest. Il programma, l'elenco dei "big" in gara e degli ospiti.

CONCERTI ED EVENTI

Pearl Jam: il nuovo album "Dark Matter" e il tour mondiale

18/02/2024

Il prossimo 19 aprile i Pearl Jam pubblicheranno il nuovo album "Dark Matter", dodicesimo lavoro in studio della band di Seattle.

NUOVE USCITE MUSICALI

Sangiovanni preme il tasto stop

17/02/2024

Sangiovanni, attraverso un post su Instagram, ha comunicato il suo bisogno fisico e mentale di fermarsi per un pò, posticipando l'uscita del nuovo album e dei prossimi concerti.

GOSSIP E CURIOSITÀ

A Roma la prima mostra dedicata a Rino Gaetano

16/02/2024

Il mondo di Rino Gaetano sarà fruibile in una mostra a Roma dal 16 febbraio al 28 aprile.

CONCERTI ED EVENTI

"Tuta Gold" di Mahmood è la più ascoltata su Spotify

15/02/2024

Nella classifica Top 50 Italia di Spotify, tra le canzoni del festival di Sanremo 2024, la più ascoltata è "Tuta Gold" di Mahmood.

NUOVE USCITE MUSICALI

Sondaggio

Le canzoni sulla "Pace" - STOP WAR - Quale la tua preferita?

 
Risultati sondaggio
Plastic Ono Band - Give peace a chance
John Lennon - Imagine
Black Eyed Peas - Where is the love
Passengers - Miss Sarajevo
U2 - Peace on Earth
Bruce Springsteen - War
Bob Dylan - Blowin' in the wind
Scorpions - Wind of change
Michael Jackson - Earth Song