Festival di Sanremo 2018, seconda serata: stavo col Libanese


Il Festival di Sanremo targato Baglioni viaggia col vento in poppa anche nella seconda serata: 9 milioni e 700.000 italiani hanno scelto l'ammiraglia di via Teulada, con uno share del 47,7%.

La leggera flessione rispetto al giorno di apertura è un classico della kermesse e non sminuisce l'ottimo lavoro di un trio che funziona: Baglioni, Hunziker, Favino.

Proprio il "Libanese" di "Romanzo Criminale", dopo aver stupito col mash up dell'esordio, ieri è salito ancora di tono mostrando le sue doti di ballerino sulle note di "Despacito".

La conduzione è stata fluida, ironica, liberata dalle paure legate alla messa in moto: il motore funziona. E' in questo ingranaggio che sono state inserite le "Nuove Proposte": Lorenzo Baglioni (nessuna parentela), Giulia Casieri, Alice Caioli e Mirkoeilcane. Quest'ultimo, il più atteso, è stato collocato dalla giuria demoscopica in ultima posizione nella classifica provvisoria, forse bocciando un linguaggio parlato, più che cantato. I pezzi dei giovani non sono inediti, diffusi già da alcuni mesi secondo una formula introdotta da Carlo Conti nelle scorse edizioni.

Ha tenuto banco la "sospensione" comminata al duo Meta Moro, che dovevano esibirsi, ma che sono stati messi in standby per la spinosa questione del plagio: il ritornello della loro canzone è uguale sia nelle parole che nella musica a un altro brano dello stesso autore Andrea Febo, presentato nel 2016 alle selezioni per Sanremo Giovani, ma scartato e mai commercializzato.

Nel regolamento del Festival è scritto che una canzone in gara può utilizzare il 30% di un'altra canzone, non specificando se in più frammenti o in un frammento unico (come, ad esempio, nel ritornello). Questo crea un pericoloso precedente perché vorrebbe dire che è lecito scrivere solo le strofe di un brano per poi completarlo con il ritornello di un grande successo. Verrebbe sempre considerata una canzone inedita. Ma se questo schema è legittimo, perché Meta e Moro sono stati sistemati nel congelatore?

Tra l'esibizione di un big e l'altro, dalle scale dell'Ariston sono scesi ospiti e super ospiti. Tra questi Il Volo, che vinse 3 anni fa riportando la banalità del testo al potere. Hanno cantato "Nessun Dorma" e omaggiato Sergio Endrigo con "Una Canzone Per Te". Poi hanno duettato con Baglioni in "La Vita E' Adesso", dimostrando quant'è facile rovinare un brano di grande successo con l'attitudine lirica.

Si è rivisto Pippo Baudo, il conduttore che più volte è stato alla guida del Festival di Sanremo, dal 1958 ai giorni nostri. C'è stato Biagio Antonacci, che ha duettato anche lui con Baglioni. E poi Sting, che ha cantato prima in italiano il pezzo dell'amico Zucchero "Muoio Per Te" e poi in inglese con il boombastico "Shaggy".

Baglioni ha condiviso una particolare versione di "Questo Piccolo Grande Amore" con Franca Leosini che, tra una strofa e l'altra, gli ha rivolto delle domande come fosse un serial killer. Solo che stavolta non si trattava di storie maledette ma di un brano benedetto dal pubblico e dalla critica, eletto canzone italiana del secolo.

C'è stato anche Roberto Vecchioni e, in tardissima serata, il Mago Forest per una chiusura all'insegna della simpatia.



Temistocle Marasco

Ti piacciono i nostri articoli? iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!

CONCERTI ED EVENTI

News dal mondo della musica

La statua di Billie Eilish fa paura: proteste al museo delle cere

29/06/2022

Quel pallore del volto fa paura e il web si scatena. E' successo al museo delle cere di Hollywood, in cui la riproduzione di Billie Eilish non è piaciuta, bollata come una immagine che potrebbe trovare la sua più giusta collocazione in un film horror.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Canzoni per chi vive col timore di sembrare povero


L'esigenza di mostrare la conduzione di una vita al massimo, fatta di cose belle, costose, ricercate ed esclusive dilaga. Nella maggior parte dei casi questa operazione è finalizzata a rilasciare un'immagine vincente, di chi ce l'ha fatta, per nutrire un ego la cui direzione è puntata verso un mondo che non c'è. Tutto ciò nasconde fragilità, disagio e soprattutto una certa serie di menzogne, che si mostrano inesorabilmente quando l'ostentazione è così esasperata da sconfinare nel ridicolo.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Lady Gaga fa anche i matrimoni: è successo a Como

27/06/2022

C'è chi comincia con i matrimoni, chi prosegue con cerimonie e feste private e chi ce la fa, ma non rinuncia a niente e soprattutto non ha la puzza sotto al naso. Sarà per questo che Lady Gaga si è esibita a Como per le nozze di Alan Howard e di Caroline Byron

GOSSIP E CURIOSITÀ

Ucraina vieta libri e musica russi

25/06/2022

La guerra tra Russia e Ucraina mostra i suoi effetti non solo sul campo di battaglia, ma anche in ambito culturale, aumentando lo scollamento tra i due Paesi.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Caparezza a un passo dal ritiro: ecco il motivo

24/06/2022

Caparezza, dopo 13 album e quasi 25 anni di carriera, è sull'orlo del ritiro per via di un problema di salute che non riesce a risolvere: l'acufene.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Beyoncè: il nuovo singolo "Break My Soul"


"Break My Soul" ha un ritmo dance e omaggia la storia dell'house music. Ma l'intento di fare ballare i fan è accompagnato da un messaggio molto attuale e importante.

NUOVE USCITE MUSICALI

Festival di Sanremo 2023: Chiara Ferragni al fianco di Amadeus

22/06/2022

Per il festival di Sanremo 2023 Amadeus gioca il jolly e si assicura un potenziale tesoretto di 27 milioni abbondanti di telespettatori, tanti quanti sono i followers instagram di Chiara Ferragni.

CONCERTI ED EVENTI

I migliori festival dell'estate 2022 regione per regione

18/06/2022

Se qualcuno pensava che in Italia il festival fosse solo Sanremo, oggi dovrà ricredersi leggendo una carrellata dei principali eventi estivi sparsi per la penisola.

CONCERTI ED EVENTI

Pinguini Tattici Nucleari: "Dove Eravamo Rimasti Tour"


Se pensate che l'estate non sia la stagione adatta per i Pinguini, dobbiamo smentirvi. E lo facciamo cominciando dal tutto esaurito alla Zoppas Arena di Conegliano Veneto dello scorso 14 giugno, in occasione della prima data del "Dove Eravamo Rimasti Tour".

CONCERTI ED EVENTI

Sondaggio

Le canzoni sulla "Pace" - STOP WAR - Quale la tua preferita?

 
Risultati sondaggio
Plastic Ono Band - Give peace a chance
John Lennon - Imagine
Black Eyed Peas - Where is the love
Passengers - Miss Sarajevo
U2 - Peace on Earth
Bruce Springsteen - War
Bob Dylan - Blowin' in the wind
Scorpions - Wind of change
Michael Jackson - Earth Song