https://www.toptesti.it
https://www.toptesti.it
Il Volo dice no a Donald Trump

Il Volo dice no a Donald Trump

09/01/2017
  • Il Volo
  • Jackie Evancho

Ha fatto notizia il gran rifiuto del Volo di cantare alla cerimonia di insediamento di Trump. I tenori hanno motivato il no riferendo di non condividere le idee politiche del nuovo presidente degli Stati Uniti, incentrate sul populismo e sull'odio razziale.

Questa decisione ha scatenato reazioni di vario tipo, dividendo l'opinione pubblica. Da un lato c'è chi li appoggia sia perché Trump viene dipinto come l'uomo cattivo sia perché, più semplicemente, un artista può decidere in libertà di accettare o meno un ingaggio e i motivi per cui lo farà sono affari suoi. Dall'altro i detrattori dicono: siete cantanti? E allora cantate. Fate semplicemente il vostro lavoro e questo non significherà in automatico che condividete le idee di chi vi ha chiamato.

Ha picchiato giù duro sull'argomento Vittorio Sgarbi, che ha tracciato il profilo dei tre ragazzi, che dice di conoscere da quando erano "piccoli, carini e gentili come i tre porcellini, col solo desiderio di diventare famosi". Poi un giorno vengono scelti dal presidente degli Stati Uniti per esibirsi in una occasione importante e "i 3 coglioncelli di periferia" ? prosegue l'onorevole ? dicono di no. Che si siano montati la testa? Che siano diventati fini osservatori delle dinamiche politiche globali?

Fatto sta che il Volo ha declinato l'invito e non lo ha fatto per un accavallarsi di impegni, ma per un motivo preciso, rinunciando anche a molto denaro. Allora Sgarbi, rincarando la dose, ha proseguito suggerendo a Trump una soluzione low cost: se proprio li vuoi sentire, metti un cd. Alla cerimonia metti un cd "e mandali affanculo!".

"Andate a cantare e non rompete il cazzo! Andate da Trump e non fate le seghe! Tre coglioncelli inutili! Andate e cantate di corsa, non in volo! E altrimenti lui può mettervela nel culo lo stesso: metterà su un vostro disco e voi canterete nel vuoto, senza esserci, e poi qualcuno dirà che siete in un angolo in fondo, e che vi ha tenuto in cucina. Vi lascia cantare dalla cucina perché si vergogna di voi. Io farei così se fossi in lui e se fossi in voi mi guarderei dal fare considerazioni del cazzo!" In perfetto stile Sgarbi, un fusion di parolacce e cultura.

Ma c'è di più: il popolare critico d'arte ha avanzato anche l'ipotesi che, in realtà, non sussista alcun invito proveniente dagli uffici della presidenza americana verso i tre giovani e che questa loro presa di posizione sia stata in qualche modo preventiva. Non sarebbe stata rifiutata un'offerta ricevuta, ma sarebbe solo stato espresso un pensiero nei confronti di una eventuale convocazione. Sgarbi ha pertanto invitato il Volo ad esibire un qualsiasi documento che provi l'invito di Trump, nella convinzione che questo invito non sia mai stato fatto.

I tre tenori, tuttavia, non sono gli unici ad essersi schierati apertamente pro o contro la nuova presidenza americana: anche Bocelli ha rifiutato di cantare alla cerimonia di insediamento e lo stesso hanno fatto Celie Dion e Elton John. Per ora l'unica presenza sicura all'evento è quella di Jackie Evancho, la mezzosoprano più giovane al mondo, con i suoi beati 16 anni.

Temistocle Marasco

Ti piacciono i nostri articoli? Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!

NEWS NELLA CATEGORIA: GOSSIP E CURIOSITÀ

Pablo Daniel Osvaldo: da calciatore a cantante rock

I Placebo a luglio in Italia

News dal mondo della musica

Sfera Ebbasta: biglietti gratis per i genitori che accompagnano i figli

Sfera Ebbasta: biglietti gratis per i genitori che accompagnano i figli

Sfera Ebbasta riparte dopo la tragedia di Corinaldo aprendo i suoi tour ai genitori che oggi lo vedono come un esempio sbagliato. [..]

Dopo Al Bano, anche Toto Cutugno non è più gradito in Ucraina

Dopo Al Bano, anche Toto Cutugno non è più gradito in Ucraina

Alcuni deputati del governo ucraino hanno chiesto al capo dei servizi di sicurezza nazionale di impedire l'ingresso nel Paese a Toto Cutugno, accusato di essere filo russo. [..]

Caterina Katie Oliverio: sulla strada della musica

Caterina Katie Oliverio: sulla strada della musica

Quando ci si incammina sulla strada della musica, si sa quando si parte, ma non quando si arriva. Chi di strada ne sta facendo a grandi passi è Caterina Katie Oliverio, che da diversi anni macina concerti e canzoni. [..]

Michael Jackson: dopo la messa in onda del documentario "Leaving Neverland" è di nuovo bufera

Michael Jackson: dopo la messa in onda del documentario "Leaving Neverland" è di nuovo bufera

I primi di marzo è stato diffuso il documetario "Leaving Neverland", lungometraggio che tratta dei presunti abusi sessuali messi in atto da Michael Jackson su due bambini di 7 e 10 anni: Wade Robson e James Safechuck. [..]

Prodigy: cosa c'è dietro la morte di Keith Flint

Prodigy: cosa c'è dietro la morte di Keith Flint

Keith Flint, leader dei Prodigy, è stato trovato senza vita lunedì mattina nella sua casa nella contea di Essex. Le ultime immagini che si hanno di lui non mostrano segni di resa. [..]

Nadia Toffa: la iena lancia il suo primo singolo "Diamante Briciola"

Nadia Toffa: la iena lancia il suo primo singolo "Diamante Briciola"

Nadia Toffa è comparsa sui social armata di una canzone e di un microfono. Che sia l'inizio di una nuova vita artistica? [..]

Vladimir Luxuria: è uscito il singolo "Sono Un Uomo"

Vladimir Luxuria: è uscito il singolo "Sono Un Uomo"

Vladimir Luxuria ha da poco dato alla luce il singolo "Sono Un Uomo", già disponibile in streaming e su Youtube. [..]

Ora o mai più: botte da orbi

Ora o mai più: botte da orbi

Il programma del sabato sera di Rai 1 "Ora o mai più" sta prendendo una piega inaspettata: litigi, offese e incomprensioni mettono in secondo piano la musica. [..]

Motley Crue: Tommy Lee convola a nozze per la quarta volta

Motley Crue: Tommy Lee convola a nozze per la quarta volta

Nel giorno di San Valentino, Tommy Lee si è sposato per la quarta volta con l'attrice Brittany Furlan. [..]