Justin Bieber: pausa dalle scene per il male di vivere

Justin Bieber: pausa dalle scene per il male di vivere

29/03/2019
  • Justin Bieber

Justin Bieber ha qualcosa che non va, qualcosa di rotto dentro. E in questi giorni lo ha tirato fuori: la vita da star lo ha logorato a tal punto da portarlo ad avere acuti stati di depressione. "Non me lo merito io e non ve lo meritate voi. Pagate per venire a vedere un concerto di musica e luci pieno di vita e di gioia e non sono in grado di darvelo", ha scritto ai suoi 106 milioni di follower su Instagram.

Così il cantante e attore canadese ha deciso di prendersi una pausa dalle scene, dopo una vita in tour, da quella volta che il suo scopritore vide per sbaglio una sua clip su Youtube nel 2007.

Che negli ultimi anni qualcosa non andasse per il verso giusto lo si era capito dai numerosi guai giudiziari in cui è incorso. Chi lo ha conosciuto agli inizi della carriera parla di lui come una persona dalla grande dolcezza, buono con tutti e senza grilli per la testa.

Dopo essere diventato una celebrità, l'angioletto dai capelli biondi è stato spazzato via dal ragazzo perduto, il cui curriculum recita così: ripetute aggressioni, minacce, vandalismo, guida in stato di ebrezza, tentata rapina, risse. E fiumi di droga. Un episodio tra i tanti: i piloti del suo jet privato hanno dichiarato che, durante un viaggio, Bieber ha fumato così tanta marijuana da costringerli a indossare le maschere dell'ossigeno per non respirare i fumi della sostanza.

E dire che Bieber avrebbe più di un motivo per essere felice: è una delle celebrità più famose del mondo e del web, è stato eletto più volte "miglior artista dell'anno" negli American Music Awards, i suoi dischi vanno via come il pane, i suoi tour pure e probabilmente non è stato mai rifiutato da una ragazza, men che meno ne ha dovuto corteggiare una. E se ciò non dovesse bastare, con un patrimonio da 200 milioni di dollari, è l'under 25 più facoltoso del pianeta. Ma, com'è noto, anche i ricchi piangono.

Temistocle Marasco

Ti piacciono i nostri articoli? Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!

NEWS NELLA CATEGORIA: GOSSIP E CURIOSITÀ

Gene Simmons: "Mick Jagger e Bono collasserebbero sul palco in mezz'ora vestiti come i Kiss"

Le migliori canzoni da allenamento

News dal mondo della musica

L'anno senza musica...

L'anno senza musica...

Si, lo riconosco, sicuramente il titolo è eccessivo. Non vorrei attribuire altre colpe a questo 2020, già ne ha diverse da scontare, e poi ad essere onesti non è vero che ci ha esclusivamente sottratto cose, anzi potrei dire con serenità che ci ha portato doni in abbondanza: mascherine, gel disinfettanti, distanziamento sociale ed un bel pò di tempo da dedicare a noi stessi.. [..]

Max Pezzali: "Qualcosa Di Nuovo"

Max Pezzali: "Qualcosa Di Nuovo"

Max Pezzali lancia il nuovo singolo "Qualcosa Di Nuovo" e l'omonimo nuovo album. [..]

Ligabue: l'ultimo bacio

Ligabue: l'ultimo bacio

Ligabue e il presunto bacio gay. Non è tempo per noi. [..]

Nemo: concerto per un solo spettatore

Nemo: concerto per un solo spettatore

La pandemia obbliga gli artisti a creare nuovi format e nuove occasioni di esprimersi. Alberto Nemo propone un concerto per un unico spettatore. [..]

Essere Eddie Van Halen

Essere Eddie Van Halen

Eddie Van Halen, uno dei più grandi chitarristi della storia, è deceduto all'età di 65. Adesso è leggenda ma lo era anche prima. [..]

GF VIP: la gaffe su Anna Tatangelo

GF VIP: la gaffe su Anna Tatangelo

Nel GF VIP si parla a ruota libera da quando la convivenza coatta ha fatto dimenticare la presenza delle telecamere. Tra i tanti discorsi affrontati c'è anche quello su Anna Tatangelo, personaggio a quanto pare "oscuro" per almeno alcuni abitanti della casa. [..]

Fiorella Mannoia: "Padroni Di Niente"

Fiorella Mannoia: "Padroni Di Niente"

Nuovo album e nuovo tour per Fiorella Mannoia. [..]

Rolling Stone riscrive la classifica dei migliori 500 album: è polemica

Rolling Stone riscrive la classifica dei migliori 500 album: è polemica

Le classifiche sono belle, ma anche scivolose. E sono destinate a cambiare. Così appare del tutto normale che la rivista Rolling Stone aggiorni di tanto in tanto la classifica dei migliori 500 album di sempre. [..]

Slash: lettera di scuse per quella chitarra sulla strada del cuore

Slash: lettera di scuse per quella chitarra sulla strada del cuore

Uno Slash quattordicenne chiede scusa attraverso una lettera alla sua fidanzata di allora per averla trascurata preferendo la chitarra. [..]

Nahaze: non sentirsi, bensì essere Intelligente

Nahaze: non sentirsi, bensì essere Intelligente

Nathalie Hazel Intelligente. Non si tratta di una sviolinata, bensì del cognome di Nahaze, giovane promessa della musica italiana, già attenzionata dalle più importanti etichette d'oltre oceano. [..]

Tony Riggi: la libertà di essere, la libertà di dire

Tony Riggi: la libertà di essere, la libertà di dire

Abbiamo intervistato Tony Riggi, il poliziotto rocker, che ci ha raccontato dei suoi tanti impegni e delle difficoltà, almeno iniziali, di far coesistere il suo impegno nelle forze dell'ordine con la passione per la musica. [..]