La seconda serata di Sanremo 2021


La nave di Sanremo continua a solcare i mari, attraversando la seconda serata senza incontrare turbolenze all'orizzonte. Il capitano Amadeus ed il suo vice, Fiorello, gestiscono il tutto con il ritmo consueto al quale ci hanno abituato.

Il mercoledì si apre con lo showman che fa la sua apparizione con un mantello piumato, ironizzando sui travestimenti di Achille Lauro, e sfilando tra una moltitudine di palloncini pensati per occupare le poltrone vuote. Nonostante questo stratagemma, Fiorello ed il direttore artistico non smetteranno mai di rimarcare quanto si senta la mancanza del pubblico.

La stella polare della serata, luminosa ancora più del solito, è stata sicuramente Elodie, bellissima come sempre, ha fatto impazzire i social con la sua performance in stile Beyoncé.

Tra i superospiti come non citare Laura Pausini, che reduce dalla vittoria del Golden Globe si presenta sul palco di Sanremo con un abito che ricorda una notte stellata. Canta "Io Si" e si emoziona, la voce le trema e ci dimostra che nonostante il grande successo non ci si abitua mai alle tante emozioni.

I primi ad esibirsi sono stati le giovani proposte; Wrongonyou e Davide Shorty passano il turno e si aggiudicano un posto direttamente per la finale del venerdì, eliminati Greta Zuccoli ed i Dellai, l'esibizione di quest'ultimi mi ha ricordato un po' i primi tempi degli 883 con Max Pezzali e Mauro Repetto: un cantante ed una spalla che si muove per il palco.

Mentre per i big il primo posto della seconda serata va ad Ermal Meta (risultando primo anche nella classifica generale), la sua "Un milione di cose da dirti" è una canzone d'amore in pieno stile Sanremo, ma devo riconoscere interpretata molto bene.

Il secondo classificato è Irama, per lui le acque di questo festival sono state particolarmente agitate, fino all'ultimo si è discusso sulla sua possibile eliminazione, dopo la conferma della positività al COVID di due suoi collaboratori.

Amadeus ha pensato ad uno stratagemma per non escluderlo dalla gara: mandare in video la performance delle prove generali di lunedì 1marzo. Il cantante ha avuto dalla sua il vantaggio di non subire l'emozione della diretta, ma forse la mancanza di adrenalina ha fatto perdere un po' di smalto alla sua esibizione: conquista comunque il bronzo nella classifica generale.

Gaia con la sua "Cuore amaro" dimostra tutta la sua grinta e nonostante la giovanissima età non è per nulla intimidita dall'Ariston. Forse in questa versione inspirata un po' troppo a Rosalia.

Lo Stato Sociale non si accontenta di un'esibizione canora e monta un vero e proprio show, citando gli Skiantos, Guccini, Coco Chanel e Amadeus, per 4 minuti hanno avuto il merito di farmi dimenticare di essere sulla barca di Sanremo.
La Rappresentante di Lista si contraddistingue con un'esecuzione di tutto rispetto, musica, arrangiamenti e voce sono da 8, forse dalla performance mi aspettavo qualcosa di più.

Gio Evan, Random e Bugo li vedo annaspare nel mare del silenzio, le loro canzoni mi sono sembrate abbastanza nella media, rischiando di scivolare presto nel dimenticatoio.

Vorrei concludere con due menzioni speciali: la prima è per il testo di Willie Peyote "Mai dire mai (la locura)", che cita Boris e fa ironia su "l'Italia del futuro, un paese di musichette, mentre fuori c'è la morte" non dimenticando di sensibilizzare sul tema dei lavoratori dello spettacolo "Riapriamo gli stadi, ma non teatri né live".

La seconda menzione invece è per Orietta Berti che a 77 anni ci stupisce ancora con la sua voce intonatissima, bassi e alti di tutto rispetto, ha poi dato del filo da torcere alla polizia, che sembrerebbe ancora sia sulle sue tracce, mostrando tutto il suo lato rock. Per concludere non passa inosservato il suo vestito che richiama gli oceani intonandosi perfettamente con la kermesse.

Puntiamo dritto verso la terza serata, con i big che si esibiranno nella cover di un brano della storia della canzone d'autore italiana.



Teresa Moccia

Ti piacciono i nostri articoli? iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!

CONCERTI ED EVENTI

News dal mondo della musica

Grignani: "quella volta in hotel a Reggio Calabria finì male"


Andare a un concerto di Gianluca Grignani non è mai un'esperienza banale. Nel corso della sua carriera non tutti i live sono stati portati a termine e oggi ricorderemo il perchè.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Nazionale cantanti: la storia


"La nostra storia inizia con un traversone di Gianni Morandi dalla fascia destra". E' la storia della nazionale cantanti, fatta di divertimento, stadi pieni e solidarietà.

GOSSIP E CURIOSITÀ

The Voice Senior: Paolo Emilio Piluso da Casali del Manco incanta i giudici

23/01/2023

La terza edizione di The Voice Senior scopre Paolo Emilio Piluso, ingegnere di Casali del Manco, in provincia di Cosenza.

CONCERTI ED EVENTI

Mariella Nava: l'importanza di un istante

21/01/2023

Il periodo storico che viviamo ci sta mettendo a dura prova. Ma questa incertezza dell'oggi e del domani può essere la molla per ritornare ad apprezzare ogni momento e celebrarne la bellezza nel modo più giusto. Ne abbiamo parlato con Mariella Nava, in occasione dell'uscita del suo nuovo singolo "Alla Salute", che ci ricorda di valorizzare ogni istante e di brindare alla vita.

INTERVISTE

"Starship": se quelle ali potessero parlare

15/01/2023

"Starship" era il nome dell'aereo privato utilizzato da tante rock band per per gli spostamenti nei tour: dai Led Zeppelin a Elton John, da Alice Cooper ai Rolling Stones, e ancora Bob Dylan e Deep Purple, in tanti sono saliti su quello che è considerato il velivolo più rock di sempre.

GOSSIP E CURIOSITÀ

"Last Christmas" sotto attacco: lanciata una raccolta fondi per cancellarla per sempre

04/01/2023

"Last Christmas" degli Wham! dal 1984 è una delle canzoni natalizie per eccellenza. Non a tutti piace e c'è chi la detesta a tal punto da intraprendere una crociata in favore della sua defenestrazione: una coppia inglese, infatti, si è posta l'obiettivo di cancellare il brano dalle rotazioni radiofoniche, dalle tv e dalle piattaforme streaming. Come? Acquistandone i diritti di licenza.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Freddie Mercury: i regali di Natale anche dopo di lui


Freddie Mercury viene descritto da tutti coloro che hanno avuto il piacere di conoscerlo come un uomo generoso, dal gran cuore, sempre proiettato verso i bisogni degli altri, soprattutto nel periodo di Natale.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Maneskin: paura e delirio a Las Vegas

21/12/2022

I Maneskin nei giorni scorsi si sono esibiti a Las Vegas e, a fine concerto, hanno distrutto gli strumenti con cui hanno suonato. I 4.500 spettatori presenti pare abbiano gradito, mentre il popolo del web ha commentato in maniera molto critica l'accaduto. Vediamo perché.

CONCERTI ED EVENTI

Canzoni contro il Natale: il volto amaro della festa

19/12/2022

Se il Natale patinato ha una playlist ben radicata, con Mariah Carey, Wham e Chris Rea, oggi vogliamo darne una anche al sottobosco che si cela oltre le luci e i sorrisi.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Sondaggio

Le canzoni sulla "Pace" - STOP WAR - Quale la tua preferita?

 
Risultati sondaggio
Plastic Ono Band - Give peace a chance
John Lennon - Imagine
Black Eyed Peas - Where is the love
Passengers - Miss Sarajevo
U2 - Peace on Earth
Bruce Springsteen - War
Bob Dylan - Blowin' in the wind
Scorpions - Wind of change
Michael Jackson - Earth Song