Quando Elvis si vaccinò in diretta tv

Quando Elvis si vaccinò in diretta tv

26/10/2020

Ogni epoca ha i suoi mostri da combattere. Nei primi decenni del '900 la piaga sociale rispondeva al nome di poliomielite. Negli anni '50 arrivò finalmente il vaccino, decisivo per ridurre al minimo la diffusione di questa malattia.

Così come ai giorni nostri il presidente del consiglio Conte ha chiesto aiuto a Chiara Ferragni e Fedez per sensibilizzare i giovani rispetto ai pericoli del covid 19, altrettanto si fece all'epoca per incentivare la campagna antipolio.

Non fu difficile individuare la persona maggiormente in grado di catalizzare l'attenzione delle masse: c'era Elvis. Così nel 1956 The King raccolse l'invito del governo americano, diventando testimonial del vaccino, che si fece somministrare addirittura in diretta tv.

Sorridente e in forma, il suo braccio fu oggetto di una inquadratura stretta durante una puntata dell'Ed Sullivan Show, in onda sulla CBS. In seguito a quello spot così potente, la percentuale di soggetti vaccinati aumentò considerevolmente fino a sfiorare il 90% della popolazione.

Nel 1952 i casi accertati furono 58.000, dei quali 3.145 letali. Attualmente la poliomielite è stata debellata nella maggior parte del mondo, rimanendo endemica solo in 4 Paesi: Pakistan, Nigeria, India e Afghanistan. Oggi come allora il ruolo dei personaggi famosi può essere decisivo e nessuna iniziativa governativa deve essere oggetto di derisione al netto dell'utilità che può rivestire nella tutela della salute pubblica.

Temistocle Marasco

Ti piacciono i nostri articoli? iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!

NEWS NELLA CATEGORIA: GOSSIP E CURIOSITÀ

L'anno senza musica...

Rick Allen: storia del batterista dei Def Leppard con un braccio solo

News dal mondo della musica

Checco Zalone vince il David di Donatello battendo Pausini e Baglioni

Checco Zalone vince il David di Donatello battendo Pausini e Baglioni

Oggi parliamo di un tema tutto italiano: i David di Donatello! Ieri si è conclusa la prestigiosa cerimonia che assegna la statuetta ai film e alle produzioni italiane riconosciute come di più valore, i nostri Oscar casarecci per intenderci. Mi direte, ma cosa c'entra questo con la musica? C'entra eccome visto che vengono premiate le migliori [..]

Liberato torna con un nuovo video alla mezzanotte del 9 maggio

Liberato torna con un nuovo video alla mezzanotte del 9 maggio

Puntuale come un orologio svizzero è tornato allo scoccare della mezzanotte del 9 maggio con il suo nuovo singolo dal titolo "E te veng' a piglià". Di svizzero, Liberato, credo abbia solo la puntualità visto che è una chiara espressione di ritmi che appartengono di più al sud del mondo. [..]

Jay-Z è il miglior rapper in circolazione secondo la classifica di The Game

Jay-Z è il miglior rapper in circolazione secondo la classifica di The Game

Classe 1979 Jayceon Terrell Taylor è un attore e rapper statunitense. Possiamo dire che è grazie a lui se il West coast rap ha trovato nuova linfa vitale ed è tornato prepotentemente sulle scene negli anni 2000. Se non avete ancora capito di chi sto parlando [..]

Diodato: il brano del film su Roberto Baggio prodotto da Netflix

Diodato: il brano del film su Roberto Baggio prodotto da Netflix

Il brano principale del film su Roberto Baggio prodotto da Netflix porta la firma di Diodato e si chiama "L'Uomo Dietro Il Campione". [..]

È morto Nick Kamen icona pop degli anni '80

È morto Nick Kamen icona pop degli anni '80

Il 4 maggio a soli 59 anni ci ha lasciato Nick Kamen, era malato da tempo di cancro e non è riuscito a sconfiggere la malattia. La prima immagine che ho di lui risale a parecchio tempo fa, ero poco più che una bambina [..]

Intervista esclusiva a Luigi Porto: movimento tellurico

Intervista esclusiva a Luigi Porto: movimento tellurico

Luigi Porto è un compositore e sound designer cosentino che lavora a New York. Lo abbiamo intervistato in occasione dell'uscita del suo ultimo album "Tell Uric", che racconta l'America proletaria, quella meno patinata delle minoranze, quella che lotta per non essere sopraffatta dalla gentrificazione. [..]

La filantropia di Dolly Parton

La filantropia di Dolly Parton

Non tutti sanno che la regina del country, Dolly Parton, ha deciso di contribuire in prima persona alla lotta contro il Coronavirus. L'attrice, cantante e musicista statunitense ha investito sul vaccino, e se oggi milioni di americani hanno potuto accedere ad almeno una delle dosi lo devono un po' anche a lei. [..]

Fedez contro la lega e la dirigenza Rai

Fedez contro la lega e la dirigenza Rai

Il concerto della festa dei lavoratori si è trasformato in polemica. Il protagonista è Fedez, che ha lanciato un'invettiva contro alcuni esponenti della lega e non solo. Ha iniziato il suo discorso ricordando la festa dei lavoratori, soprattutto di quella [..]

La pandemia ha fatto bene alla creatività, almeno ad alcune stelle della musica

La pandemia ha fatto bene alla creatività, almeno ad alcune stelle della musica

Scorrendo rapidamente le notizie, mi sono accorta di un elemento che torna a ripetersi più volte: la parola nuovo album. La produzione di nuovi dischi, almeno per alcuni artisti musicali è più che raddoppiata se facciamo un paragone con gli ultimi anni di attività. [..]

La line up del concerto del Primo Maggio: da Gianna Nannini a Madame

La line up del concerto del Primo Maggio: da Gianna Nannini a Madame

L'attesa è finita e mi viene da aggiungere giusto in tempo. È stata resa pubblica la line up del concerto del primo maggio, d'altronde ormai mancano davvero pochi giorni, l'appuntamento è per questo sabato. [..]

Le 5 peggiori cover straniere di brani italiani

Le 5 peggiori cover straniere di brani italiani

Quando si sta in casa tra la noia e l'alienazione, Youtube può essere una manna dal cielo per intrattenersi con fenomeni parastatali. In questo caso vogliamo sottoporre alla vostra attenzione alcuni cantanti che si sono cimentati in cover di brani italiani, con risultati di dubbio gusto. [..]