Menti Folli

Menti Folli

 149

Vota questo testo:
Voto degli utenti: 0.0/10 - Voti totali: 0

Forse poteva


se
troppi se
nella testa
dimmi cosa resta
se non credi nella scelta
dubbia ogni volta
ogni qualvolta
c'è da scegliere scappi
inutile lasciare ad altri i tuoi intoppi
prima o poi si accumulano e inciampi
t'inculano e scoppi
troppo lunghi i tuoi lacci
lanci e raddoppi ti dopi dopo
temi di non farcela
non hai fiducia in te
devi avercela
cosa si cela nella tua cella una maschera
priva di scelte ormai sciolte
sciolti nel prendere atto di rimorsi
rincorsi nel porsi in modo sbagliato
il risultato dato
datato non confermato
fermato da impulsi in alterato stato
cos'è stato del passato
l'hai dimenticato l'importanza di quel che aveva
forse poteva
forse solo forse
o forse sono forze
messe insieme da più pensieri tra loro
scissi in maniere contorte
risorte dal profondo di se stessi
sono dubbi che collassano l'essere
e se sere buie non si fossero mai susseguite
se avessimo preso strade diverse ora scartate
e non conseguite.

rit:

Forse poteva
ma quel buio temeva
per il freddo tremava
non decise e pensava
che in un giorno finiva

forse poteva
cambiare la storia
in che modo finiva

Forse poteva
Se quel giorno avessi risposto si
ora non avrei rimorsi
si rischia delle volte
ma che ne sai delle svolte
alle volte ci si pensa
e condensa in lacrime il pensiero
pensa
è vero che il destino è prefissato
o non è mai stato inventato
il risultato del trattato è fruttato
ma nel senso errato
forse è inutile rimpiangere
qualsiasi scelta ti poni
se devi fare a cartoni fai a cartoni
i migliori restano i migliori
e i peggiori i peggiori
io non lo credo
il mio credo è ben diverso
in questo verso lo riverso
la mia vita mi ha posto strade diverse
da rincorrere
e diversi modi per percorrerle
ma che importa
apri la porta
certo è difficile
chi te lo dice che ti si addice la scelta
chi te lo dice che sia la buona sta volta

rit:

Forse poteva
ma quel buio temeva
per il freddo tremava
non decise e pensava
che in un giorno finiva

forse poteva
cambiare la storia
in che modo finiva

Forse troppi forse
troppe forze
contrastanti
dipende dai momenti
o prolunghi decisioni
che si scelgono da sole
state attenti
ciò che tenti deve essere
studiato bene o ti penti senti
non aspettare
il tempo ci prova gusto
parlo di tempo ma non è tempo quale il tempo giusto
tento entro e non esco più
più sicurezza nelle azioni meno problemi che illazioni
tanto nulla è spiegabile
tutto è scindibile
e alterabile
tanto vale provarci
male che vada ritenti
non farti punti di riferimento
o il ferimento si ripete
se perdi quel punto
a quel punto tu affondi
se il punto è te stesso
a sto punto affronti
pensa
forse poteva andare diversamente
chi non vorrebbe
tornare indietro con la mente
chi non vorrebbe
diverso il proprio presente

dopo tutto questo è impossibile
è una strada inspiegabile
pensa al tuo passato
ciò che è inrinnegabile
non può sempre andare come si vuole
vivi in un illusione?
sveglia
non esiste un mondo
dove non si duole

rit:

Forse poteva
ma quel buio temeva
per il freddo tremava
non decise e pensava
che in un giorno finiva

forse poteva
cambiare la storia
in che modo finiva

forse poteva
forse poteva
forse poteva
FORSE
poteva

Lascia un commento alla canzone

Artisti correlati

News dal mondo della musica

Umbria Jazz: 260 concerti in 10 giorni

20/05/2022

Oltre 260 eventi in 10 giorni, 11 diverse location e 90 band per un totale di 500 musicisti. Dopo 2 anni di stop o di edizioni in pillole, torna a Perugia, dall'8 al 17 luglio, l'Umbria Jazz extended version, il più importante festival jezzistico italiano, nato nel 1973.

CONCERTI ED EVENTI

Dire Straits: la storia del titolo di "Sultans Of Swing"

19/05/2022

"Sultans Of Swing" è una canzone simbolo dei Dire Straits, con quella chitarra sobria, ma terribilmente incisiva. Dietro il titolo del brano c'è una storia e oggi proveremo a raccontarla.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Lene Marlin dove sei?

17/05/2022

Che fine ha fatto Lene Marlin? Da "Unforgivable Sinner" ai giorni nostri. Storie di corazze mancate.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Eurovision Song Contest 2022: vince l'Ucraina


L'Ucraina non ha vinto, ha stravinto la 66° edizione dell'Eurovision Song Contest. La canzone "Stefania" della Kalush Orchestra ha ottenuto 631 punti totali, ben 165 punti in più del Regno Unito, secondo classificato con Sam Ryder che ha cantato "Space Man".

CONCERTI ED EVENTI

Metallica: ragazza brasiliana partorisce durante il concerto

14/05/2022

Lo scorso weekend i Metallica si sono esibiti in Brasile, a Curitiba, davanti alla consueta muraglia umana, e li, mentre suonavano "Enter Sandman", è sbocciata una vita.

CONCERTI ED EVENTI

Jovanotti: il migliore spot per la Calabria

12/05/2022

Jovanotti ha scelto la Calabria per girare il videoclip di "Alla Salute", un brano ben augurante e di festa. La location individuata è Scilla, in particolare la località Chianalea, che è il borgo più antico del paese, anche detto "la Venezia del sud".

CONCERTI ED EVENTI

Eurovision Song Costest: la corsia preferenziale delle "Big Five"

11/05/2022

All'Eurovision Song Contest ci sono 5 nazioni che accedono direttamente alla finale: quali sono e perchè hanno questo privilegio.

CONCERTI ED EVENTI

Addio a Richard Benson

10/05/2022

Si è spento all'età di 67 anni il popolare musicista e conduttore Richard Benson. Era ricoverato da tempo in una clinica romana.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Qual è la canzone più lunga al mondo?

09/05/2022

La durata media di una canzone è 3 minuti. Ci credereste se qualcuno vi dicesse che c'è un brano che dura 18 giorni?

GOSSIP E CURIOSITÀ

Sondaggio

Le canzoni sulla "Pace" - STOP WAR - Quale la tua preferita?

 
Risultati sondaggio
Plastic Ono Band - Give peace a chance
John Lennon - Imagine
Black Eyed Peas - Where is the love
Passengers - Miss Sarajevo
U2 - Peace on Earth
Bruce Springsteen - War
Bob Dylan - Blowin' in the wind
Scorpions - Wind of change
Michael Jackson - Earth Song