Lele Blade

Lele Blade

 48

Vota questo testo:
Voto degli utenti: 0.0/10 - Voti totali: 0

Sul a' mia


Mor e gelusì e nun dorm a nott pecchè nun riesc a capì
Te si nnammurata e n'at, ma ir sol a mia
Tu si a prov ca na storia overo po fernì
Ma nun po fernì accussì
Me ne vuless i, luntan a chi me parla ancor e te, pe nun suffrì
Io ca nun teng o curagg e cancellà e fotografie
Pecchè vuless ca tu fuss semp e solo a mia

I ca nun agg maje sufferto pe nisciuno
Giuro, fin a quand nun t'agg cunusciuto
Vedev a luce rint'a chill'uocchij scur
Si ce stiv tu nun me sentev sul
Nun er comm pensavo io, fors si stat n'error
I ca m so illuso comm facc a nun purtà rancor
Teng l'uocchij chius, sto pensann a Quand rev o core
A chi m'ha delus, e pur saccio ca sbagliass ancor
Per me è parole tenen valor
'O ssaje ca o ben nun è n'accessorio
Rincell a chill ca te po accattà o munn sano
Ma uno sincero comme me nun o truov

Mor e gelusì e nun dorm a nott pecchè nun riesc a capì
Te si nnammurata e n'at, ma ir sol a mia
Tu si a prov ca na storia overo po fernì
Ma nun po fernì accussì
Me ne vuless i, luntan a chi me parla ancor e te, pe nun suffrì
Io ca nun teng o curagg e cancellà e fotografie
Pecchè vuless ca tu fuss semp e solo a mia

Ho fatto un sogno e tu non c'eri, via dei miei desideri
Ogni parola detta ora avvelena i miei pensieri
E sei cambiata dopo di me per qualcuno forse
L'acqua non sgorga mica già sporca dalla fonte
E una parola è troppo, due invece sono poche
So che ci butto l'occhio ma le altre sono vuote
E nel silenzio pure i miei ricordi fan rumore
E a perdere qualcosa questa poi prende valore, seh
Io non so seguire un consiglio, non ho mai pianto un naviglio
Pensavo mi avesti dato un figlio, non è una carezza, è un artiglio
Il primo appuntamento a scopare, tu sei il binomio della mia vita
Ad ogni entrata trionfale segue una pessima uscita

Mor e gelusì e nun dorm a nott pecchè nun riesc a capì
Te si nnammurata e n'at, ma ir sol a mia
Tu si a prov ca na storia overo po fernì
Ma nun po fernì accussì
Me ne vuless i, luntan a chi me parla ancor e te, pe nun suffrì
Io ca nun teng o curagg e cancellà e fotografie
Pecchè vuless ca tu fuss semp e solo a mia

Lascia un commento alla canzone

Artisti correlati

News dal mondo della musica

Jova Beach Party: ambientalisti sul piede di guerra

10/08/2022

Alcune associazioni ambientaliste hanno diramato una nota in merito al prossimo Jova Beach Party che si terrà a Roccella Jonica: c'è il rischio di compromettere un ecosistema.

CONCERTI ED EVENTI

Beyonce e il nuovo album: partenza ad handicap


Beyonce ha pubblicato il suo nuovo album "Renaissance". "Heated", uno dei brani che lo compongono, è finito sotto i riflettori per una parola contenuta nel testo, che risulterebbe offensiva per le persone disabili.

GOSSIP E CURIOSITÀ

I Kings Of Convenience vincono in Sila


Si è tenuto ieri il concerto dei Kings Of Convenience nello splendido scenario della Sila, con il palco posizionato a pochi metri dal lago Cecita.

CONCERTI ED EVENTI

Liberato e la SIAE spiona: ecco chi potrebbe essere

28/07/2022

La vera identità di Liberato rischia di essere scoperta a causa della SIAE, a seguito della registrazione di un brano con nome e un cognome veri.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Matteo Bocelli assente al suo live, ma a cantare si presenta il padre

26/07/2022

Matteo Bocelli doveva esibirsi a Marina di Pietrasanta per l'evento "Note d'autore" ma un imprevisto glielo ha impedito. Così, al suo posto, ha cantato suo padre Andrea.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Banco del Mutuo Soccorso: il nuovo album per i suoi primi 50 anni


Il Banco del Mutuo Soccorso celebra il mezzo secolo della propria storia con l'uscita di un nuovo disco, il diciassettesimo in studio e di certo il più ambizioso.

NUOVE USCITE MUSICALI

Bob Dylan vieta gli smartphone nel prossimo tour

19/07/2022

E' più importante viverlo che condividerlo. E così Bob Dylan vieta l'uso dei cellulari nei concerti del suo prossimo tour.

CONCERTI ED EVENTI

Concerti 2022 sold out: non ce n'è coviddi?

18/07/2022

I casi di covid sono in netto aumento, ma i grandi eventi mostrano plotoni di corpi assiepati dietro le transenne, più stretti e numerosi che mai.

CONCERTI ED EVENTI

Be Alternative Festival: il 31 luglio arrivano i Kings Of Convenience


Al Be Alternative Festival il 31 luglio arrivano i Kings Of Convenience, che si esibiranno nella splendida cornice della Sila.

CONCERTI ED EVENTI

Sondaggio

Le canzoni sulla "Pace" - STOP WAR - Quale la tua preferita?

 
Risultati sondaggio
Plastic Ono Band - Give peace a chance
John Lennon - Imagine
Black Eyed Peas - Where is the love
Passengers - Miss Sarajevo
U2 - Peace on Earth
Bruce Springsteen - War
Bob Dylan - Blowin' in the wind
Scorpions - Wind of change
Michael Jackson - Earth Song